Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Le ricette della Dori

I pici all’aglione (aglione che probabilmente diventerà DOP)

Abbiamo già visto in un precedente articolo di Luca Matarazzo come realizzare i pici alle briciole (link).
Con la stessa preparazione la Chef Doriana Marchi vi propone una ricetta storica della ValdiChiana: i pici all’aglione.
I produttori di questo aglio gentile dalle grandi dimensioni hanno recentemente avviato l’iter per diventare DOP ed entrare meritatamente nel panorama delle eccellenze italiane.

Preparazione per circa 5 persone
60 grammi di aglione
500 grammi di pomodori o pelati o pomodori Rossi a grappolo toscani o pomodori verdi.
Si possono fare in tre versioni
Sale q.b.
Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
Difficoltà: facile
Tempo di di preparazione 30 minuti + 30 per preparare i pici.

Procedimento:
Prendere una casseruola, mettere l’olio extra vergine di oliva.
Prendete l’aglione in camicia e fatelo stufare pian piano finché non sarà dorato. Quindi toglierlo e frullarlo a crema rimettendolo nella casseruola. Inserire quindi i pomodori e salare il composto facendo sobbollire il tutto per circa 30 minuti.


Nel frattempo abbiano preparato i nostri pici fatti in casa e dopo 8 minuti di bollitura scolateli e versateli direttamente nella casseruola o in padella finché non hanno incorporato il sugo dell’aglione. Servire in un piatto da portata e buon appetito dalla Valdichiana.

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Dall’assaggio alla cieca la classifica dei 10 migliori panettoni di Roma secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia