Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Gastronomia

Sardegna – Caschettes: i dolci della sposa, un vero ricamo di pasta dolce

La Sardegna è un vero e proprio piccolo continente, con almeno tre lingue ed antiche tradizioni che cambiano di zona in zona.

Una delle tradizioni della Barbagia ad esempio consiste nei regali che lo sposo fa alla famiglia della sposa in corrispondenza delle nozze.  Tra questi non mancano mai i dolci ed in particolare, se ci troviamo a Belvì, le Caschettes.

Le Caschettes o dolci della sposa sono composti da una sottilissima sfoglia, fine come un pizzo, che racchiude il dolce ripieno a base di nocciole, miele di castagno e millefiori, con aromi di cannella e arancio che sprigionano un profumo inconfondibile esaltandone il sapore.

La lavorazione della sfoglia di granito (fiore della farina) richiede abilità e pazienza, arte culinaria tramandata dalle mani più esperte di generazione in generazione.

Sono un vero ricamo di pasta dolce, belli come un pezzo di corredo e fragili come il cristallo.

Nel video sottostante potete vedere la preparazione di questo straordinario dolce della Barbagia:

Abbiamo assaggiato Le Caschettes di Belvì di Sabores Antigos in un evento organizzato da Slow Food a La Maddalena e siamo rimasti particolarmente colpiti dalla finezza della sfoglia, dalla qualità del ripieno e perfino dalla bellezza estetica della preparazione.

 

 

Scritto da

Giornalista enogastronomico, una laurea cum laude in Economia e Commercio all'Università La Sapienza di Roma, Responsabile per l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R.. Ha una storia che comprende collaborazioni con Guide di settore. Cito solo le ultime : Slow Wine (Responsabile per la Sardegna edizioni 2015 e 2016), I Vini de L'Espresso (vice-curatore e coordinatore nazionale edizioni 2017 e 2018), I Ristoranti d'Italia de L'Espresso (edizioni dalla 2010 alla 2018). Collabora con le testate: www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae. Ha scritto alcuni articoli sul quotidiano "Il Mattino" e su www.slowine.it. Ha una passione sfrenata per quel piccolo continente che prende il nome di "Sardegna", per le sue terre e per la sua gente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

Il miele biologico dell'ape nera etnea

Gastronomia

La viticoltura eroica della Valtellina: l'azienda Gianatti Giorgio

Aziende

Ma è giusto pagare l'acqua del rubinetto al ristorante?

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia