Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

#iorestoacasa – La ricetta degli spaghetti al ragù classico

Ed eccoci ad un’altra ricetta da realizzare in questi giorni di necessaria clausura: gli spaghetti al ragù classico.

Mettere in una pentola abbondante acqua al bollore, aggiungere il sale e calare gli spaghetti (io uso lo spaghetto oro di Verrigni).

Intanto prepariamo il ragù classico con carne macinata, salsiccia, carota, sedano e  cipolla; far sobbollire piano per 2/3 ore.

L’ingrediente finale che fa la differenza è un bicchiere di latte intero che rende il ragù più dolce e corpulento.

Quando la pasta sarà al dente trasferire nella ciotola lontana dal fuoco e mantecare con il ragù che abbiamo preparato, aggiungendo se occorre sempre acqua di cottura che avremo messo da parte.
Arrotolare gli spaghetti su se stessi aiutandosi con un forchettone ed un mestolo, adagiare nel piatto ed aggiungere il ragù rimasto nella ciotola.

Tocco finale nel piatto una spolverata di parmigiano reggiano.

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Dall’assaggio alla cieca la classifica dei 10 migliori panettoni di Roma secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia