Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

#androaberetutto – I vini da condividere con gli amici alla fine dell’emergenza sanitaria

Dopo quasi due mesi di quarantena la parola “condivisione” assume un ruolo fondamentale per tutti. Ed ancora di più per chi, come noi, scrive con passione di vino e gastronomia.

Non vediamo dunque l’ora di sederci ad uno stesso tavolo per scambiarci sensazioni ed opinioni davanti ad un calice o ad un piatto.

Ed allora, dopo Salvatore Del Vasto e Sabrina Signoretti, anche io raccolgo la sfida di #androaberetutto (link) e vi indico quali sono le due bottiglie che vorrei aprire con gli autori di Vinodabere e con gli amici.

Non possono che essere vini di cui abbiamo già scritto.

Eccoli :

Barolo Vigna Rionda 2015 – Guido Porro, il mio 100 centesimi del 2019 (link)

Succoso, incredibilmente persistente, dal tannino finissimo, e con eleganza e struttura in evidenza con sentori che vanno dalla viola alle spezie, dal frutto rosso ai toni iodati. In sintesi un vero capolavoro che coniuga eleganza e complessità. Ma qualsiasi descrizione non rende sufficientemente giustizia a questo vino. Solo assaggiandolo mi potrete comprendere!!!

 

Cannonau di Sardegna Riserva 2016 – Orgosa 98,4/100 (territorio/zona: Orgosolo) prezzo a scaffale enoteca 25 euro, che si è classificato secondo tra i Cannonau di Sardegna nella seconda edizione della Piccola Guida ai migliori Vini della Sardegna di Vinodabere (link)

Il carattere dei vini di Peppino Musina è in grande evidenza, con note iodate e fumé e ricordi speziati e di macchia mediterranea. Il sorso è avvolgente ed il tannino finissimo. Lungo il finale di mirto e frutti rossi. E pensate che le vigne sono lavorate in biodinamica, la cantina è senza corrente elettrica, con utilizzo molto limitato dei solfiti, niente filtrazioni. Il terroir ed il rispetto per la natura fusi in un bicchiere.

 

 

Scritto da

Giornalista enogastronomico, una laurea cum laude in Economia e Commercio all'Università La Sapienza di Roma, Responsabile per l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R.. Ha una storia che comprende collaborazioni con Guide di settore. Cito solo le ultime : Slow Wine (Responsabile per la Sardegna edizioni 2015 e 2016), I Vini de L'Espresso (vice-curatore e coordinatore nazionale edizioni 2017 e 2018), I Ristoranti d'Italia de L'Espresso (edizioni dalla 2010 alla 2018). Collabora con le testate: www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae. Ha scritto alcuni articoli sul quotidiano "Il Mattino" e su www.slowine.it. Ha una passione sfrenata per quel piccolo continente che prende il nome di "Sardegna", per le sue terre e per la sua gente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia