Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Il Barolo Vigna Rionda 2015 di Guido Porro è il mio cento/centesimi del 2019

La qualità del vino italiano è in continua ascesa. I nostri punteggi ed in generale le nostre valutazioni, si spostano sempre più verso l’alto. Più difficile invece appare trovarsi di fronte a vini che ti lasciano letteralmente a bocca aperta, facendoti fare quel sussulto che ti fa capire di essere davanti ad un vero e proprio “unicum”.

Assaggiando i vini di Guido Porro quest’anno ho provato questa sensazione davanti al Barolo Vigna Rionda 2015 al punto di trarre la conclusione di un punteggio individuale di cento/centesimi (100/100).

Succoso, incredibilmente persistente, dal tannino finissimo, e con eleganza e struttura in evidenza con sentori che vanno dalla viola alle spezie, dal frutto rosso ai toni iodati. In sintesi un vero capolavoro che coniuga eleganza e complessità. Ma qualsiasi descrizione non rende sufficientemente giustizia a questo vino. Solo assaggiandolo mi potrete comprendere!!!

Ovviamente di grandissimo livello (e molto convenienti dal punto di vista della spesa) sono anche il Barolo Lazzairasco 2015 ed il Barolo S.Caterina 2015.

Di grande piacevolezza tutto il resto della gamma di Guido Porro (Dolcetto, Barbera e Nebbiolo ahimè già esauriti).

 

Scritto da

Giornalista enogastronomico, una laurea cum laude in Economia e Commercio all'Università La Sapienza di Roma, Responsabile per l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R.. Ha una storia che comprende collaborazioni con Guide di settore. Cito solo le ultime : Slow Wine (Responsabile per la Sardegna edizioni 2015 e 2016), I Vini de L'Espresso (vice-curatore e coordinatore nazionale edizioni 2017 e 2018), I Ristoranti d'Italia de L'Espresso (edizioni dalla 2010 alla 2018). Collabora con le testate: www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae. Ha scritto alcuni articoli sul quotidiano "Il Mattino" e su www.slowine.it. Ha una passione sfrenata per quel piccolo continente che prende il nome di "Sardegna", per le sue terre e per la sua gente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Dall’assaggio alla cieca la classifica dei 10 migliori panettoni di Roma secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia