Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

A Bolzano per scoperte enogastronomiche e nuovi distillati di albicocca: WINEBOUTIQUE LISA, S. STOCKER e A. ORTLER

Finalmente si torna per qualche giorno in montagna, tra neve e primavera incombente, col sole che sembra finalmente scacciare l’incubo del Covid.
Quindi, un po’ di vacanza in valle e in vetta, al solito in Alto Adige.
Ma come resistere alla tentazione di nuovi assaggi enogastronomici?
Non si può, e quindi si cede.
Stavolta nel mirino c’è Bolzano, dopo la Val Gardena (link).
Bolzano che rappresenta ogni volta una sosta piacevole, anche se breve, sia all’andata che al ritorno.
Come di consueto, ci affidiamo al passaparola locale e scopriamo così un posto delizioso:

La Wine Boutique Lisa in via Dr. Streiter-Gasse 22 A/B, in cui veniamo accolti per un aperitivo dalla titolare Lisa Anderle che, con grande gentilezza e competenza, ascolta le le nostre richieste ed esaudisce i nostri desideri, offrendo anche suoi personali suggerimenti.

Siamo venuti alla ricerca di un’acquavite di albicocca più volte assaggiata con grande soddisfazione nel corso di passeggiate all’Alpe di Siusi, la FINCHGAUER di S. Stocker (Lagundo), un notevole esempio di equilibrio tra la dolcezza varietale dell’albicocca venostana e le note pungenti ma gradevoli di anice e liquirizia, unite a netti sentori di confetteria e pasticceria. E l’abbiamo trovata.


Poi, però, grazie alla cortesia di Lisa, abbiamo potuto assaggiare (e conoscere per la prima volta), un altro distillato di albicocca: quello di A. ORTLER (Appiano), un giovane e appassionato distillatore, ammiratore (come noi del resto) del maestro V.G. CAPOVILLA.

E bisogna riconoscere che il suo distillato ricorda non poco l’eleganza e la finezza dei prodotti del maestro.
Un insolito ma gradevole impatto balsamico precede all’olfazione l’aroma varietale dell’albicocca, insieme a sentori di fiori bianchi, cipria e pera.
Al palato, un gusto delicato di ciliegia e pan di spagna accompagna la potente irruenza dell’albicocca, venata da toni speziati risolti poi in un lungo finale dolcemente agrumato.
Trentacinque centilitri di pura e persistente essenza di albicocca della Val Venosta.
Due parole infine sul luogo che ci ha ospitato.
Oltre alla simpatica accoglienza di cui abbiamo detto, Lisa offre ai suoi ospiti una selezione di etichette di vini e distillati decisamente interessante e di livello, sapientemente presentati e consigliati.

Tanto per fare un esempio, noi abbiamo assaggiato anche un Cabernet Franc Riserva 2016 di Cesconi (Pressano, Trentino), che ci ha stupito per fragranza, freschezza, equilibrio e persistenza.
E per gli appassionati del genere, un intero scaffale di Magnum da bere con gli occhi.


Grazie quindi a Lisa per la visita, e anche per i consigli gastronomici che vi giriamo perché ampiamente (e con gusto) da noi sperimentati:
Feichter in Via dei grappoli, 15 e Alpine Eating 37, in Via dei portici, 37: quest’ultimo con un terrazzo vista Catinaccio e Sciliar da non mancare.
Se passate da Bolzano, non perdeteli!

 

avatar
Scritto da

Carlo Bertilaccio vive a Roma ed è attualmente curatore della rubrica "di...stillati" per la testata giornalistica Vinodabere (www.vinodabere.it). Collabora anche con Luciano Pignataro (www.lucianopignataro.it) e ha collaborato per le edizioni 2017/2018 con la guida "I vini d'Italia" de l'Espresso. Ha collaborato per le edizioni 2015-2016 con la guida Slow Wine, e con la guida "Vini buoni d'Italia" dall'edizione 2010 fino all'edizione 2013. È autore di diversi articoli su distillati e vini su Scatti di Gusto (www.scattidigusto.it). Ha infine scritto diversi libri per Palombi editore su cocktails e altri argomenti, e prodotto inoltre quattro dischi di giovani talenti italiani nonché le canzoni per un musical su Marilyn Monroe, recentemente premiato al teatro Sistina di Roma. Giudice per Spirits Selection by Concours Mondial de Bruxelles.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2021 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia