Rimani in contatto con noi
[the_ad id="81458"]

ISCRIVITI

News

Vino Nobile di Montepulciano – La verticale di 7 annate di Filai Lunghi della Fattoria della Talosa

Abbiamo già avuto modo in passato di parlarvi della Fattoria della Talosa (link) e rimandiamo il lettore a quanto già scritto in quell’occasione sulla storia dell’azienda e sulla cantina.

Recentemente invece abbiamo partecipato insieme all’amministratore delegato Edoardo Jacorossi Mottini, al responsabile commerciale Cristian Pepi e ad Anna Barbon di AB Comunicazione, ad una verticale di 7 annate del Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi presso il ristorante Eggs a Roma.

Si tratta di un vino che inizialmente traeva origine da un solo vigneto. Successivamente si sono scelti altri due appezzamenti, sempre però su terreni sabbiosi.

Da Sangiovese 100%, permane 1 anno in tonneau nuovi di rovere francese e poi passa in botte grande per un altro anno.

 

Edoardo Jacorossi Mottini

 

Cristian Pepi

Di seguito vi riportiamo le nostre sensazioni.

Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi 2007: ancora da singola vigna, mostra sentori speziati e sapidità che sono in evidenza insieme ad una buona progressione minerale e ad un piacevole finale su ricordi di pepe nero. Leggermente sbilanciato sulle note alcoliche. 89/100

Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi 2009: ancora da singola vigna. Il sorso, fresco, avvolgente, sapido e succoso, presenta una ottima progressione iodata ed una chiusura su toni balsamici e fruttati. Di ottimo equilibrio. 93/100

Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi 2011: da 3 vigne, è al contempo potente ed elegante, e mette in risalto succosità e sapidità. Il lungo finale insiste su ricordi di prugna, carruba e sensazioni speziate. 94/100

Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi 2013: da 3 vigne, risulta sapido e succoso e mostra un grande allungo iodato e minerale, materia, lunghezza e profondità di beva. 95/100

Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi 2015: da 3 vigne, è caratterizzato da note speziate ed agrumate, da un finale di frutti rossi e frutta secca e da un’ottima materia e succosità. Tuttavia è leggermente penalizzato dalla sensazione alcolica. 88/100

Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi 2016: da 3 vigne, è un vero capolavoro con  succosità, sapidità, toni speziati ed agrumati e un’ottima progressione iodata. La chiusura, floreale e minerale è lunghissima. 96/100

Vino Nobile di Montepulciano Filai Lunghi 2017 edizione speciale: da 3 vigne. Sapido ed ancora leggermente tannico, ma fresco ed elegante oltre che potente. Una fantastica progressione iodata completa il quadro organolettico. 94/100

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2021 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia