Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Sardegna – Dalla degustazione alla cieca i 20 migliori Mirto del 2021 per Vinodabere

Tra gli acquisti che si fanno in Sardegna prima di ripartire per tornare a casa, non può mancare una bottiglia di mirto. Ecco perchè dallo scorso anno Vinodabere ha cercato di guidare il consumatore nella scelta della giusta etichetta. Dal 2021 abbiamo introdotto anche una sezione dedicata al Mirto Bianco, quello realizzato per infusione idroalcolica di foglie, oppure di germogli, oppure di bacche bianche di Mirto, sezione di cui abbiamo scritto qui: link.

Adesso passiamo al Mirto vero e proprio, quello rosso e classico, ottenuto per infusione idroalcolica di bacche mature di mirto.

Abbiamo assaggiato circa 40 etichette, quasi tutte di buona fattura, a dimostrazione della qualità diffusa nella produzione di questo liquore.

Vi proponiamo i nostri migliori 20.

 

Metodologia

Utilizziamo alcuni simboli per spiegare ancora meglio le differenze qualitative tra i prodotti recensiti.

Abbiamo attribuito 1 applauso  a quelle etichette che si attestano tra i 90 ed i 94,9 centesimi (prodotti decisamente buoni), 2 applausi tra i 95 ed i 97,9 (prodotti ottimi), e la standing ovation  tra 98 e 100 (prodotti eccellenti). I punteggi, essendo frutto di una media di degustazione in panel, possono prevedere anche i decimi di punto. Le  classifiche sono in ordine inverso (si parte dall’ultima posizione per arrivare alla prima).

Per rendere più compiutamente comprensibili e trasparenti le nostre valutazioni vi ricordiamo che abbiamo usato una scala di punteggio internazionale (quindi mediamente più alta di quelle in uso in Italia) e che tutti gli assaggi sono stati svolti rigorosamente alla cieca.

Classifica dei 20 migliori Mirto

20

Mirto di Sardegna – Tremontis – Paulilatino (OR) 93/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 25 euro.

Tipici sentori di macchia mediterranea si uniscono a toni “radiciosi” (liquirizia) e ricordi agrumati e speziati. Di corpo medio e di buon equilibrio, chiude con sensazioni di piccoli frutti rossi.

19

Mirto di Sardegna – Bresca Dorada –Muravera (CA) 93,1/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 14 euro.

 

Sapidità e freschezza bilanciano la nota alcolica e la componente dolce. Il quadro organolettico è caratterizzato da note di spezie e frutti rossi e da un lungo e tipico finale di macchia mediterranea.

18

Mirto di Sardegna – Distilleria Rau Fratelli RAU a Sassari 94/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 14 euro.

Un mirto giocato sulla semplicità e precisione, con tutte le cose al posto giusto ed i sentori di bacche a giocare un ruolo decisivo e conferire grande piacevolezza all’assaggio.

17

Liquore di Mirto maturato in barrique – LR Lucrezio R. – Berchidda (SS) 95/100 50 cl, alc.38 % vol., prezzo indicativo 27 euro.

 

Oltre ai tipici sentori di macchia mediterranea, qui si uniscono note di ciliegie e visciole, e ricordi di frutti rossi. Il sorso è avvolgente ed equilibrato.

16

Mirto de Domu Mèzusu Riserva Speciale – Liquoreria Campidano di Luciano Dessi 95,1/100 50 cl, alc.36 % vol., prezzo indicativo 23 euro

Una piacevole nota ematica introduce l’assaggio che mette al centro armonia ed equilibrio, materia e profondità, ed un sorso che alterna dolcezza a sensazioni sapido-iodate.

15

Liquore di Bacche di MirtoMyrsine Liquori di Agus Giovanni – Dolianova (CA) 95,2/100 70 cl, alc.27 % vol., prezzo indicativo 14 euro.

La tipica sensazione tannica, insieme ad una progressione sapido-iodata, rendono il sorso equlibrato ed armonico. Molto piacevole la lunga chiusura su note speziate e di macchia mediterranea.

 

14

Mirto del Montiferru Judu – Distillerie Lussurgesi – Santu Lussurgiu (OR) 95,3/100  70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 17 euro.

Insieme alle sensazioni speziate e di macchia mediterranea, si avvertono note di eucalipto, quasi a sottolineare la balsamicità di questo mirto, armonico e caratteristico, che mostra un sorso decisamente in equilibrio che chiude con richiami di piccoli frutti rossi.

13

Mirto di Sardegna Benalonga – Liquorificio Tremontis – Paulilatino (OR) 95,4/100 70 cl, alc.28 % vol., prezzo indicativo 15 euro.

Una tendenza leggermente amara contribuisce a bilanciare dolcezza e carica glicerica. Il quadro olfattivo è caratterizzato da note speziate e di macchia mediterranea, e da ricordi di miele e frutti rossi.

12

Mirto di Sardegna 926 – Distilleria Rau Fratelli RAU a Sassari 96/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 15 euro.

Un mirto succoso, che mostra, accanto a tipici sentori di macchia mediterranea, note agrumate, speziate e di piccoli frutti neri. Armonico e persistente.

 

11

Liquore di Mirto con miele Terra dei Venti Vento di Maestrale – LR Lucrezio R. – Berchidda (SS) 96,7/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 14 euro.

Il sorso è realmente avvolgente, ma anche caratterizzato da freschezza e sapidità. Note speziate, sentori iodate ed un finale su ricordi di macchia mediterranea completano il quadro organolettico.

10

Liquore di Mirto Caru il Mirto di Orgosolo – Orgosolo Liquori di Piera Cadinu – Orgosolo (NU) 97/100 50 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 13 euro.

Succoso, speziato ed agrumato, presenta un finale su note di macchia mediterranea e piccoli frutti rossi, ed un sorso avvolgente ma sapido e fresco, di grande equilibrio e profondità.

9

Mirto di Sardegna – San Martino– Selargius (CA) 97,3/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 15 euro.

 

Una piacevolissima sensazione tannica bilancia alla perfezione dolcezza, alcolicità e carica glicerica. Il profilo olfattivo è caratterizzato da note di fiori e frutti rossi e da un lungo finale di macchia mediterranea.

8

Mirto di Gallura – Azienda Agricola Petra Manna di Cossu Francesco – Telti (SS) 97,6/100 70 cl, alc.25 % vol., prezzo indicativo 20 euro.

Precisione e tipicità sono le parole chiave di questo mirto di Gallura, che alterna sapidità a dolcezza, fine trama tannica ad alcolicità e glicerina. Piacevolissimo il finale su ricordi di frutti rossi e macchia mediterranea.

7

Mirto del Fondatore – Silvio Carta- Zeddiani (OR) 97,6/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 22 euro.

Eleganza, profondità, avvolgenza rappresentano le cifre stilistiche di Silvio Carta. Ai classici sentori di macchia mediterranea si uniscono ricordi di miele e frutti rossi. Il sorso alterna piacevolmente dolcezza a sensazioni tanniche.

6

Raro Wild Mirto – Pure Sardinia – Sassari 98/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 26 euro.

Note ematiche e speziate (pepe) introducono un sorso avvolgente, dolce e sapido al contempo, che chiude con un lungo finale su note di frutti rossi e macchia mediterranea. Potente, elegante ed equilibrato.

 

5

Mirto Tholoi – Azienda Agricola “Loi e Coronas”Siniscola (NU) 98,2/100 50 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 17 euro.

Tipicità, eleganza, avvolgenza descrivono il profilo organolettico di questo mirto che presenta toni balsamici e speziati ed un lungo finale su ricordi floreali e note di macchia mediterranea.

4

Liquore di Mirto Murta – Liquorificio Artigianale Fonnese – Fonni (NU) 98,3/100 50 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 16 euro

Murta in sardo significa mirto. Parliamo di un prodotto artigianale di grande tipicità, con una piacevole nota tannica che contribuisce all’eleganza e all’equilibrio del sorso. Alla balsamicità contribuiscono anche i ricordi di eucalipto che si aggiungono alle sensazioni speziate e di macchia mediterranea.

3

Liquore di Mirto – La Neula – Telti (SS) 98,4/100 50 cl, alc.28 % vol., prezzo indicativo 21 euro.

Note speziate, agrumate e di macchia mediterranea caratterizzano il quadro olfattivo, mentre sensazioni tanniche, sapide e iodate vanno ad equilibrare dolcezza ed alcolicità. Il risultato è un mirto tipico, avvolgente, che invita al riassaggio.

2

Mirto Silvio Carta Ricetta Storica – Silvio Carta – Zeddiani (OR) 98,5/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 24 euro.

Lo scorso anno era in testa alla nostra classifica. Stavolta ha sfiorato il primo posto.  Ma il risultato è praticamente lo stesso. Un mirto di grande eleganza, avvolgenza, persistenza, con una impressionante intensità olfattiva che si declina in sentori di macchia mediterranea, spezia, agrumi, frutti rossi. Il gioco di contrasti tra tannino e dolcezza, alcool e sapidità restituisce un sorso di enorme piacevolezza.

1

Mirto Pilloni – Silvio Carta Zeddiani (OR) 99/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 21 euro.

Ancora un Mirto di Silvio Carta in testa alla nostra classifica, con sensazioni di more, lamponi e spezie che si uniscono ai tipici richiami di macchia mediterranea. Maestoso, potente ma con una sapidità ed una trama tannica che sanciscono un perfetto ed inarrivabile equilibrio gustativo.

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2020 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia