Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Sardegna – Dalla degustazione alla cieca i 10 migliori Mirto Bianco del 2021 per Vinodabere

Prima di svelarvi la classifica dei migliori mirto (rosso, classico) in Sardegna, vi parliamo di un prodotto meno conosciuto. Il Mirto Bianco è realizzato attraverso infusione delle bacche bianche, oppure di germogli, oppure di foglie (il più diffuso).

Abbiamo assaggiato tutti i prodotti in commercio di questa tipologia e siamo in grado di fornirvi la nostra classifica dei migliori 10.

Metodologia

Utilizziamo alcuni simboli per spiegare ancora meglio le differenze qualitative tra i prodotti recensiti.

Abbiamo attribuito 1 applauso  a quelle etichette che si attestano tra i 90 ed i 94,9 centesimi (prodotti decisamente buoni), 2 applausi tra i 95 ed i 97,9 (prodotti ottimi), e la standing ovation  tra 98 e 100 (prodotti eccellenti). I punteggi, essendo frutto di una media di degustazione in panel, possono prevedere anche i decimi di punto. Le  classifiche sono in ordine inverso (si parte dall’ultima posizione per arrivare alla prima).

Per rendere più compiutamente comprensibili e trasparenti le nostre valutazioni vi ricordiamo che abbiamo usato una scala di punteggio internazionale (quindi mediamente più alta di quelle in uso in Italia) e che tutti gli assaggi sono stati svolti rigorosamente alla cieca.

 

Classifica dei Migliori 10 Mirto Bianco

 

10

Mirto di Sardegna Bianco 926 – Distilleria Rau Fratelli RAU a Sassari 91/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 16 euro.

In evidenza note balsamiche di alloro e ricordi floreali (elicriso). Una dolcezza leggermente sopra le righe non compromette la piacevolezza del sorso che si chiude con un finale di rosmarino ed erbe officinali.

9

Mirto Bianco di Sardegna – Zedda Piras – Alghero (SS) 91,5/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 12 euro.

Sentori di erbe officinali si uniscono a note floreali (elicriso e camomilla) ed a ricordi agrumati e nuances di cannella.  Buon equlibrio gustativo e discreta persistenza.

8

Liquore di bacche di mirto –  Mirto BiancoMyrsine Liquori di Agus Giovanni – Dolianova (CA)  92/100 50 cl, alc.21 % vol., prezzo indicativo 14 euro.

Buona intensità olfattiva con note che spaziano dalla foglia di tè alla macchia mediterranea passando per ricordi speziati e di erbe officinali. Glicerico e corposo.

7

Mirto Bianco Liquore – Silvio Carta – Zeddiani (OR) 93/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 12 euro.

 

Il quadro olfattivo è caratterizzato da componenti balsamiche (alloro e macchia mediterranea) e speziate (pepe bianco). La dolcezza è ben bilanciata da sapidità e la chiusura è su ricordi di pesca.

 

6

Mirto Bianco di Sardegna – San Martino 95/100 – Selargius (CA) 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 15 euro.

Sapidità e succosità sono le parole chiavi del profilo organolettico di questo mirto bianco, che presenta, in aggiunta alle classiche note di erbe officinali e macchia mediterranea, sentori di frutta a polpa bianca ed un bellissimo finale speziato.

5

Liquore da Bacche di Mirto Bianco Terra dei Venti Vento di Levante – LR Lucrezio R. – Berchidda (SS) 96/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 15 euro.

Sorso avvolgente con acidità e sapidità che contrastano morbidezza e dolcezza. Senzazioni di pompelmo candito si uniscono a toni speziati e a ricordi balsamici e di erbe officinali. Elegante ed equilibrato.

4

Caru Mirto Bianco di Foglie di Orgosolo – Orgosolo Liquori di Piera Cadinu – Orgosolo (NU) 97/100 50 cl, alc.28 % vol., prezzo indicativo 13 euro.

Mineralità e note salmastre per questo Mirto Bianco che presenta i tipici sentori balsamici ed aromatici e che grazie alla sapidità garantisce un ottimo equlibrio alla beva. Un lungo finale su ricordi di camomilla completa il già ricco quadro organolettico.

3

Mirto di Sardegna Bianco Liquore – Distilleria Rau Fratelli RAU a Sassari 98/10070 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 15 euro.

Sentori di tè, erbe officinali, pepe bianco, salvia, muschio, anticipano un sorso avvolgente, glicerico, pieno che si chiude con ricordi di erbe officinali e macchia mediterranea.

2

Liquore Mirto Verde di Sardegna (da germogli di mirto) – Bresca Dorada – Muravera (CA) 98,3/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 14 euro.

Sentori floreali (in particolare elicriso) e fruttati (pesca bianca) si uniscono a note balsamiche e speziate (pepe bianco e noce moscata). Un mirto bianco potente, elegante ed armonico che lascia una lunga scia di profumi di macchia mediterranea.

 

1

Mirto Bianco Liquore Silvio Carta 1929 – Silvio Carta – Zeddiani (OR) 98,5/100 70 cl, alc.30 % vol., prezzo indicativo 20 euro.

 

Piccolo capolavoro, con note balsamiche e di erbe officinali, ma anche ricordi di anice e finocchietto selvatico. Avvolgente, glicerico, mostra un perfetto equilibrio tra dolcezza, sapidità e freschezza. Il lungo finale lascia sensazioni di macchia mediterranea ed alloro.

 

 

 

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2020 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia