Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Alto Adige, Brunico – Tre ristoranti da non perdere

Ebbene sì, lo dobbiamo confessare: Brunico e dintorni ci son rimasti nel cuore.

Le bellezze e gli stimoli della Val Pusteria, siano essi paesaggistici, sportivi o enogastronomici, sono davvero unici e ogni volta colpiscono nel segno.

Stavolta, oltre la solita e mai troppo ricordata enoteca di Karl Bernardi (link) dove ci siamo recati all’arrivo per l’omaggio preliminare e dove si può trovare di tutto, dalla splendida carne a primi e insalate pieni di creatività, per non citare dolci e gelati. E dove la cantina è top, con tante chicche proposte a ricarichi risibili.

Stavolta ci allontaniamo un pochino dal centro per recarci per esempio a Falzes, dove in un antico (risalente al 1300) e ottimamente restaurato Castello, Sichelburg, abbiamo trovato accoglienza e cucina di tutto rispetto.

Qui, oltre a una tradizione locale molto ben reinterpretata, si trovano sorprendenti piatti di cucina creativa ed esotica.

Il luogo sembra fuori dal tempo, quasi magico con le sue architetture, le sue Stube e la cura dei particolari. Un’isola golosa nel panorama dell’offerta locale.

Due piatti in particolare ci hanno colpito.

Un risotto (Carnaroli) alla crema di bietole con pomodorini gialli e rossi, con sopra delicatamente adagiati freschissimi bocconcini di astice.

Piatto che ci è piaciuto per il contrasto tra  morbidezza e croccantezza, dolcezza e acidità, ma soprattutto per il grande equilibrio degli ingredienti.

In abbinamento un magnifico Sauvignon, quello della linea Flora di Girlan, perfetto per accompagnare il piatto.

E poi un doppio sorbetto di basilico e lampone, servito con fragole al limone e mini cialde che, nella giornata assolata, ci ha regalato a fine pranzo freschezza, sapore e piacevolezza.

Di sicuro torneremo per altri assaggi.

Infine, un piccolo ma delizioso ritrovo a Riscone, ai piedi di Plan de Corones, il Rischon, un locale molto curato con deliziosa accoglienza e piatti non banali che anche qui spaziano dalla tradizione alla fantasia.

La cantina  non si limita alle etichette locali e offre anche al calice alcune proposte interessanti.

Tra i piatti, molto gradevoli i primi e i dolci, anche se l’offerta di carne e pesce non è da trascurare.

Tagliatelle al rosmarino con finferli freschi, risotto al prezzemolo con formaggio di capra e schlutzkrapfen classici e delicati raccontano con mano leggera il territorio e quasi spingono al bis.

Schlutzkrapfen

Per finire, una crème brulée alla lavanda da non mancare e un insolito strudel di ricotta e pesche.

Falzes e Riscone distano entrambi pochi chilometri da Brunico: vale la pena di percorrerli.

avatar
Scritto da

Carlo Bertilaccio vive a Roma ed è attualmente curatore della rubrica "di...stillati" per la testata giornalistica Vinodabere (www.vinodabere.it). Collabora anche con Luciano Pignataro (www.lucianopignataro.it) e ha collaborato per le edizioni 2017/2018 con la guida "I vini d'Italia" de l'Espresso. Ha collaborato per le edizioni 2015-2016 con la guida Slow Wine, e con la guida "Vini buoni d'Italia" dall'edizione 2010 fino all'edizione 2013. È autore di diversi articoli su distillati e vini su Scatti di Gusto (www.scattidigusto.it). Ha infine scritto diversi libri per Palombi editore su cocktails e altri argomenti, e prodotto inoltre quattro dischi di giovani talenti italiani nonché le canzoni per un musical su Marilyn Monroe, recentemente premiato al teatro Sistina di Roma. Giudice per Spirits Selection by Concours Mondial de Bruxelles. Giudice di Radici del Sud. Giudice di Grenaches du Monde.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2021 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia