Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Chianti Classico: 300 anni di storia e una vendemmia Top (la 2016) presentati a Roma a Palazzo Rospigliosi

Qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere di essere ospiti del Consorzio del Chianti Classico a Roma presso Palazzo Rospigliosi per una presentazione/ degustazione di oltre 60 importanti etichette dell’annata 2016, nelle versioni Annata, Riserva e Gran Selezione.

Carlotta Gori (direttrice del Consorzio) e Stefano Carboni (MG Logos)

Siamo stati accolti dal direttore del Consorzio Carlotta Gori e dalla responsabile Marketing e Comunicazione Silvia Fiorentini che, con l’impeccabile organizzazione di MG Logos, hanno introdotto la serata, dedicata a operatori del settore e rappresentanti della Stampa.

Stefano Carboni (MG Logos) e Silvia Fiorentini

In particolare, Carlotta Gori ha ricordato come sin dal 1716 Cosimo III de’ Medici definì i confini del territorio del Chianti Classico dando inizio ad un’avventura i cui positivi e lusinghieri risultati si possono apprezzare ancora oggi.

Infatti il vino della denominazione è imbottigliato da ben 350 aziende distribuito in circa 130 paesi del mondo. Senza dimenticare che per due anni consecutivi una bottiglia di Chianti Classico è entrata nella top 100 di Wine Spectator, in classifica tra le prime 10: nello specifico, al terzo posto (leggete il nostro articolo sulla Top100 di Wine Spectator: link).

Quest’anno poi il riconoscimento ha riguardato una bottiglia della vendemmia 2016, vendemmia davvero esaltante per qualità e quantità (link).

Quindi è stato con grande orgoglio che il Consorzio ha presentato le etichette in assaggio, in abbinamento a piatti  preparati dai giovani e creativi chef di Retrobottega, una realtà romana che si sta sempre più affermando nella Capitale.

Abbiamo assaggiato diverse etichette e vi proponiamo quelle che per noi sono le punte di eccellenza (anche se le atre sono comunque di alto livello):

Riecine 2016

Floreale e fruttato con ciliegia in evidenza, equilibrato e persistente, regala un finale di spezie dolci e frutta secca (noce).

Castellinuzza e Piuca – Gran Selezione 2016

Grande gioco olfattivo tra sentori fruttati e speziati ricordi di macchia e tabacco scuro. Un lungo sorso di freschezza e avvolgenza glicerica accompagnate da una buona struttura.

Le Cinciole 2016

Un quadro olfattivo quasi esotico, tra spezie e fragranze agrumate. Ricordi di prugna croccante e bella acidità e persistenza. Nel finale in evidenza le sensazioni di mandorla.

Castello di Monterinaldi –  Riserva 2016

Tutto giocato su toni scuri di mora e macchia mediterranea. Tannino di grande finezza, accompagnato da ricordi speziati (pepe nero). Minerale, chiude con un’interessante finale chinato.

Monteraponi – Riserva Il Campitello 2016

Fine, elegante con sentori evidenti di prugna e ciliegia ma anche di arancia sanguinella che si fanno strada tra ricordi di macchia mediterranea e frutta secca. Grande equilibrio e persistenza.

Querciabella – Riserva 2016

Tra sentori di macchia mediterranea ed erbe officinali si fanno strada piacevolissimi ricordi di prugna, ciliegia e mela cotogna. Nel finale un piccolo caleidoscopio di sensazioni che vanno dalle spezie, al cioccolato, al castagnaccio.

Caparsa –  Riserva Caparsino 2016

Fresco e fruttato, agrumato e quasi spumeggiante con toni di prugna e corbezzolo. Una magnifica acidità accompagna una grande beviblità.

I Fabbri – Gran Selezione 2016 (da magnum)

Una Magnum importante per equilibrio e acidità che accompagnano sentori di frutta scura (prugna e mora) e macchia mediterranea. Finale di spezie esotiche e frutta secca.

San Felice – Gran Selezione Poggio Rosso 2016

Sentori di ciliegia e amarena, seguiti da tabacco e spezie (cannella e chiodo di garofano) per un gradevole contrasto che trova soluzione in un finale sapido e persistente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Dall’assaggio alla cieca la classifica dei 10 migliori panettoni di Roma secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia