Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Calabria – Il Cirò e la Cantina Enotria

La Cantina Enotria è sita nel versante della Calabria Jonica, nella provincia di Crotone. Il pensiero va dunque al Cirò. Il Cirò Rosso è un vino che ha la sua struttura portante nel vitigno Gaglioppo (almeno l’80%, come previsto dal disciplinare) e con un saldo rimanente (20%) di uve coltivate in Calabria, ad esclusione di Barbera, Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, per le quali la percentuale massima può essere del 10%. La Cantina Enotria, inizia a muoversi nel 1974, da parte di Saverio Calabretta, Gaetano Cianciarusu e di Armando Susanna, tre imprenditori locali che hanno la voglia e la volontà di voler fare squadra e di voler portare avanti la Calabria ed i suoi vini. Impresa ardua, ma non impossibile, perché tramite tanta buona volontà, accompagnata dal lavoro, l’idea, il progetto ha iniziato a prendere forma. La Cantina Enotria, ha sessanta ettari di proprietà dei vari soci. Quaranta ettari dei vigneti si trovano fra Cirò e Cirò Marina, gli altri venti sono fra Melissa e Strongoli. Il principio aziendale è quello della filiera corta, per preservare il territorio e l’ambiente e per poter produrre vini territoriali. La maggior parte dei vitigni sono autoctoni, ma qualche piccola parte viene coltivata con vitigni internazionali. I vini prodotti da Enotria assaggiati, sono stati il Cirò Rosso ed un blend ottenuto da Gaglioppo, Nero d’Avola e Cabernet Sauvignon.

Il Cirò Rosso D. O. C. – 2017 di Cantina Enotria è composto da 80% Gaglioppo e 20% Nero d’Avola che in Calabria viene chiamato Calabrisi. Il timbro rispecchia la propria caratteristica (del vitigno Gaglioppo) e personalità, con classici sentori chinati e di humus, con a corredo spezie dolci e frutta rossa. A gusto è deciso e di carattere con una freschezza all’assaggio vibrante e tannini di buona fattura. La persistenza è buona.
L’altro vino che viene degustato della Cantina Enotria è il 106. 106 non è un semplice numero, ma un’identificazione territoriale e che allo stesso tempo rappresenta l’azienda. La cantina è sulla Statale 106 Jonica, a soli 3 Km dal mare. La Strada Statale è molto più di una semplice arteria di collegamento per i cirotani. Ha un grande valore emotivo. Percorre tutta la costa, da Nord a Sud, ed è la strada che scandisce tempi e luoghi della quotidianità, oltre che una strada che racconta quanto Enotria sia legata al mare.

E così uno dei vini più importanti prodotti dall’azienda viene chiamato 106. Un blend ottenuto da Gaglioppo (60%), Nero d’Avola (20%), e Cabernet Sauvignon (20%). Un vino che riesce ad amalgamare i tre vitigni e ad essere accattivante e di personalità. L’esperienza e la maestria di Tonino Guzzo in qualità di enologo della Cantina Enotria, ha saputo ingentilire il Gaglioppo e farlo integrare con il Nero d’Avola ed il Cabernet Sauvignon, per ottenere il 106. il 106 – 2017 è un I. G. T. Calabria con profumi cadenzati, ma che man mano acquistano intensità. Chiodi di garofano ed inchiostro di china (tipici del Gaglioppo), nota vegetale (fornita dal Cabernet Sauvignon), gelsi (Nero d’Avola) ed un lieve accenno di noce moscata compongono il corredo aromatico. Sorso deciso con le componenti dure e morbide in grande evidenza. La freschezza è notevole ed i tannini seguono a ruota. La persistenza è più che buona, con una progressione che è costante.

avatar
Scritto da

Come per tutte le cose importanti si inizia per gioco e poi... si fa sul serio. È dal 2006 che mi sono appassionato e sono stato introdotto nel mondo del vino, GRAZIE a MIO PADRE. Poi per capire qualcosa in più ho seguito un corso e..... nel 2013 ho conseguito il diploma di sommelier. A tutti coloro che sono appassionati di vino, dico che bisogna sempre provare e degustare vini diversi, cercando di capire quello che il vino ci trasmette, soffermandoci sulle sensazioni e sulle emozioni che può dare.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2020 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia