Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Anteprime di Toscana 2021 – Chianti Classico Connection prima giornata – Le nostre impressioni sull’annata 2019 e 2018 e sulla Gran Selezione ed i nostri migliori assaggi

Ed eccoci all’ultima tappa delle Anteprime di Toscana 2021, quella dedicata al Chianti Classico. In questa prima giornata abbiamo concentrato l’attenzione sul Chianti Classico 2019, sul Chianti Classico 2018 e sulla Gran Selezione, assaggiando tutte le relative etichette presenti.

Siamo dunque in grado di restituirvi le nostre impressioni e la lista dei notri migliori assaggi.

Chianti Classico 2019

Nell’areale del Chianti Classico, a valle della vendemmia 2019, vignaioli ed enologi avevano espresso grandi aspettative per questa annata: il clima favorevole soprattutto nella parte finale della stagione, con una estate calda ma regolare,  senza eccessi di calore o di pioggia, con un settembre caratterizzato da grandi escursioni termiche, ha permesso una perfetta maturazione fenolica delle uve. Quindi in prospettiva ci si aspettava una grande annata per i vini del Gallo Nero. Dopo aver assaggiato  i 74 chianti classico presentati in anteprima alla Chianti Classico Connection 2021 nello splendido chiostro del museo di Santa Maria Novella, possiamo dire che l’aspettativa non è stata delusa. Il livello qualitativo medio dei vini si è rivelato alto con punte di assoluta eccellenza.  Molti dei vini sono caratterizzati da grande freschezza gustativa, con i caratteri tipici della denominazione pienamente rispettati:frutti rossi (ciliegia croccante in primis ), spezie, balsamicità e mineralità che rendono la beva piacevole già oggi e che stimolano grande curiosità per quella che potrà essere l’evoluzione futura.

 

Migliori Assaggi Chianti Classico 2019

Chianti Classico Cosimo Bojola 2019 – Tenute Squarcialupi La Castellina

Chianti Classico 2019 – Istine

Chianti Classico 2019 – Montesecondo

Chianti Classico 2019 – Isole e Olena

Chianti Classico Retromarcia 2019 – Monte Bernardi

Chianti Classico 2019 – Castellare di Castellina

Chianti Classico Nunzi Conti 2019 – Famiglia Nunzi Conti

Chianti Classico 2019 – San Giusto a Rentennano

Chianti Classico Lilliano  2019 – Tenuta di Lilliano

Chianti Classico Rubiolo 2019 – Gagliole

Chianti Classico 2019 – Maurizio Brogioni

Chianti Classico 2019 – Poggerino

Chianti Classico 2019 – Brancaia

Chianti Classico 2019 – Castello di Albola

Chianti Classico 2019 – Dievole

Chianti Classico 2019 – L’Erta di radda

Chianti Classico 21Cinque43 2019 – Poggio Regini

Chianti Classico L’Aura 2019 – Querceto di Castellina

Chianti Classico 2019 – San Felice

Chianti Classico 2019 – Terra di Seta

Chianti Classico 2019 – Val delle Corti

Chianti Classico Tenuta La Gabbiola 2019 – Fattoria San Michele a Torri

Chianti Classico 2019 – Valvirginio

Chianti Classico Arillo in Terrabianca 2019 – Sacello

Chianti Classico Filigare  2019 – La Filigare

Chianti Classico Assolo   2019 – Complicità

Chianti Classico Morino 2019 – Mori Concetta

Chianti Classico 2018

La 2018 si presenta meno omogenea della 2019, con vini che riescono ad interpretare bene l’annata ed altri meno. Tuttavia le punte di eccellenza sono realmente straordinarie.

Migliori Assaggi Chianti Classico 2018 (tra tutte le 74 etichette assaggiate)

Chianti Classico 2018 – Castello La Leccia

Chianti Classico 2018 – Vecchie Terre di Montefili

Chianti Classico 2018 – Badia a Coltibuono

Chianti Classico 2018 – Isole e Olena

Chianti Classico Quercia al Poggio 2018  Quercia al Poggio

Chianti Classico Mariagioconda  2018 – Torcibrencoli

Chianti Classico 2018 – La Sala del Torriano

Chianti Classico Le Corti 2018 – Principi Corsini/Villa Le Corti

Chianti Classico Filetta di Lamole 2018 – Fondodi

Chianti Classico 2018 – Borgo Scopeto

Chianti Classico Blue Label 2018 – Lamole di Lamole 

Chianti Classico Villa Vallacchio  2018 – Fattoria Vallacchio

Chianti Classico 2018 – Montefiorale

Chianti Classico Casanuova Vigna Doghessa 2018 – Nittardi

Chianti Classico 2018 – Fontodi

Chianti Classico La Ghirlanda 2018 – Bindi Sergardi

Chianti Classico Belcanto 2018 – Nittardi

Chianti Classico L’Aura 2018 – Querceto di Castellina

Chianti Classico Gran Selezione

Il progresso fatto negli ultimissimi anni dalla creatura più giovane e però più ambiziosa del mondo Chianti Classico esce ampiamente confermato dall’assaggio. Ovviamente con le ribadite e dovute (al netto delle prevedibili eccezioni) differenze d’annata: bene in genere la ‘18, retard ma impressionante e a lunga gittata la ‘16, in mezzo nel sandwich la ‘17, larga e d’ossa e carne abbondanti la ‘15 con quel che ne consegue.

Migliori Assaggi Chianti Classico Gran Selezione divisi per annata

2018

Castello di Fonterutoli – Castello di Fonterutoli

Tenuta di Arceno – Strada al Sasso

Tenuta Casenuove

Bibbiano- Vigna di Montornello

Castello di Fonterutoli – Badiola

Fontodi Vigna del Sorbo

Terra di Seta – Assai

Castello di Ama – San Lorenzo

2017

San Felice – Il Grigio

Vallepicciola – Lapina

Felsina- Colonia

Acquadiaccia

Rocca delle Macie – Sergio Zingarelli

2016

Le Cinciole – Aluigi

Casaloste

Castello di Monsanto – Vigna il Poggio

Carpineto

Frescobaldi Tenuta Perano – Rialzi

Colle Bereto

Ormanni – Etichetta Storica

2015

Castelli del Grevepesa – Clemente VII

Banfi – Fonte alla Selva

Castello di Radda –  Vigna Il Corno

 

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2020 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia