Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Anteprima Sagrantino 2017 – Considerazioni sull’annata e nostri migliori assaggi

Due giorni di assaggi, incontri e confronti, organizzati dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, alla scoperta delle caratteristiche della nuova annata 2017 di Montefalco Sagrantino Docg con l’intento di carpire le caratteristiche e le potenzialità evolutive dell’autoctono umbro più rappresentativo. 

Sede del Comune di Montefalco

Dopo due annate eccezionali (la 2015 e la 2016) capaci di esaltare in maniera ancor più significativa le grandi potenzialità del vitigno e del territorio, la valutazione qualitativa della 2017 è certamente  meno lusinghiera, come riconosciuto anche dallo stesso Consorzio che ha assegnato tre stelle su cinque. 

 

I nostri assaggi, rigorosamente alla cieca, dei 44 vini in degustazione (Montefalco Sagrantino secco)  e dei 6 campioni di Passito, evidenziano e confermano il trend positivo delle ultime annate con interessanti interpretazioni stilistiche di gran parte delle aziende presenti, connotate da uno stile più sobrio (ricordando che parliamo pur sempre di Sagrantino), più elegante e con minor irruenza tannica. Non sono mancati tuttavia,  ancorché in misura davvero esigua, assaggi dal richiamo più “tradizionale”, ma forse legato anche all’andamento climatico dell’annata,  connotati da una evidente maturità del frutto e da un incisivo uso del legno.

Sala Consiliare del Comune di Montefalco

Questi i nostri migliori assaggi in ordine di preferenza, divisi per tipologia.

 

Montefalco Sagrantino DOCG 2017 – Secco

 

Montefalco Sagrantino 2017 – Bocale

Montefalco Sagrantino Valdimaggio 2017 – Arnaldo Caprai

Montefalco Sagrantino 2017 – Benedetti & Grigi

Montefalco Sagrantino Campo alla Cerqua 2017 – Tabarrini

Montefalco Sagrantino Phonsano 2017 – Ilaria Cocco

Montefalco Sagrantino Colle alle Macchie 2017 – Tabarrini

Montefalco Sagrantino Arquata 2017 – Adanti

Montefalco Sagrantino Collenottolo 2017 – Tenuta Bellafonte

Montefalco Sagrantino Terra Cupa 2017 – Romanelli

Montefalco Sagrantino 2017 – Antonelli

Montefalco Sagrantino 2017 – Scacciadiavoli

Montefalco Sagrantino 2017 – Le Cimate

Montefalco Sagrantino 2017 – Perticaia

Montefalco Sagrantino 2017 – Agricola Mevante

Montefalco Sagrantino 2017 – Tenuta di Saragano

Montefalco Sagrantino 2017 – Plani Arche

Montefalco Sagrantino 2017 – La Veneranda

 

Montefalco Sagrantino DOCG 2017 – Passito

 

Montefalco Sagrantino 2017 – Scacciadiavoli

Montefalco Sagrantino 2017 – Di Filippo

Montefalco Sagrantino 2017 – Briziarelli

“Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo.” In queste parole la condivisione di una nostra passione e la voglia di comunicarla. Salvatore Del Vasto, laureato in Giurisprudenza e da sempre appassionato di vino, diventa prima sommelier, poi frequenta il Bibenda Executive Wine Master di Fis e poi consegue il diploma di Master presso l’Università di Tor Vergata in “Cultura dell’alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche”. Sabrina Signoretti, laureata in Scienze Politiche, coltiva la sua passione diventando sommelier del vino, assaggiatrice di oli di oliva vergini ed extra vergini e sommelier dell’olio extravergine di oliva dell’AISO. Una delle qualità nascoste, la spiccata attitudine per la fotografia.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2020 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia