Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Anteprime Toscane 2020

Secondo Giorno: Chianti Lovers e Morellino di Scansano – Il caso del Chianti Rùfina ed i nostri migliori assaggi

Vi abbiamo parlato ieri della prima giornata delle Anteprime Toscane (Primanteprima: link).

La squadra di Vinodabere ha effettuato stamattina una full immersion nel mondo del Chianti e del Morellino di Scansano per la seconda giornata che prende il nome di Chianti Lovers.

Banchi di assaggio

A sorpresa anche oggi (oltre che ieri) abbiamo notato la presenza del Chianti Rùfina, quasi a significare che nonostante l’esigenza di segnare una differenziazione rispetto agli altri Chianti (differenza registrata anche dalla presa di distanza rispetto alla questione della Gran Selezione, di cui abbiamo parlato in un nostro articolo: link) il Chianti Rùfina vuole mantenere la sua appartenenza al mondo del Chianti in generale.

Il presidente del Chianti Rùfina Cesare Coda Nunziante

Abbiamo assaggiato alla cieca gli oltre 200 vini in degustazione e vi riportiamo le nostre impressioni.

Sala di assaggio per la stampa

Per il Morellino di Scansano registriamo una interessante tendenza a proporre vini meno massicci e più snelli ed eleganti, con un bel mix di firme già gloriose e nuovi protagonisti.

L’annata 2019 del Chianti fa registrare alti e bassi con vini che interpretano al meglio l’andamento del millesimo ed altri stranamente maturi e già troppo pronti. Tuttavia non mancano dei veri e propri fuoriclasse.

L’annata 2018, per il Chianti Superiore, si presenta di buona qualità media, con alcune punte di eccellenza; al naso i vini risultano ancora contratti e a volte poco espressivi, mentre al palato molti campioni risultano ancora indietro dal punto di vista dell’affinamento ed hanno bisogno di ulteriore tempo in bottiglia.

La 2017 si rivela annata complicata, avara per rese e bifronte, segnata prima da gelate pesati e poi da siccità drastica e alte temperature, e conclusa da un finale a macchia di leopardo e manifesta il suo timbro anche nelle Riserve: con alcune – ma non moltissime – capaci di sgabbiare e volare alto, mentre numerose altre denunciano i limiti del millesimo.

Di seguito i nostri migliori assaggi in ordine di preferenza per denominazione.

Morellino di Scansano:

Morellino di Scansano 2019 – Antonio Camillo

Morellino di Scansano 2019 – San Felo

Morellino di Scansano 2019 – Val di Toro

 

Morellino di Scansano Riserva:

Morellino di Scansano Riserva 2017 – Terenzi

Morellino di Scansano Riserva 2017 – Fattoria Mantellassi

 

Chianti 2019:

Chianti 2019 – Cantine Terredagoli

Chianti 2019 – Trambusti

Chianti 2019 – Famiglia Cecchi

Chianti 2019 – Terre di San Gorgone

Chianti 2019 – Casa di Monte

Chianti 2019 – La Lupinella

Chianti 2019 – Montaioncino

Chianti 2019 – Podere Pelicciano – Agrisole

Chianti 2019 – Cantina Sorelli

Chianti 2019 – Cantine Bellini

Chianti 2019 – Le Fonti a San Giorgio

Chianti  Conte Guicciardini  2019 – Castello di Poppiano

Chianti 2019 – Fattoria Lavacchio

Chianti 2019 – Podere Alberese

Chianti 2019 – Poggio Bonelli

Chianti 2019 – Fattoria Il muro

Chianti 2019 – Il Corniale

Chianti 2019 – Tenuta Coeli Aula

Chianti 2019 – Poggio del Moro

Chianti 2019 – Tenuta San Vito

Chianti 2019 – Badia di Morrona

 

Chianti Colli Senesi 2019:

Chianti Colli Senesi 2019Tenuta Casabianca

 

Chianti Colli Fiorentini 2018:

Chianti Colli Fiorentini 2018Castelvecchio in San Casciano Val di Pesa

Chianti Colli Fiorentini 2018Tenuta San Vito

Chianti Colli Fiorentini 2018 – Marzocco di Poppiano

 

Chianti Montespertoli 2018:

Chianti Montespertoli 2018Podere dell’Anselmo di Forconi Fabrizio

 

 

Chianti Superiore 2018:

Chianti Superiore 2018 – Castello del Trebbio

Chianti Superiore 2018 – Poggiotondo – Cerreto Guidi Firenze

Chianti Superiore 2018Tenuta Scrafana

 

Chianti Riserva 2017:

Chianti Riserva 2017 – Fattoria di Poggiopiano

Chianti Riserva 2017 – Tenuta di Castelfalfi

Chianti Riserva 2017 – Tenute Piccini

 

Chianti Colli Senesi Riserva 2017:

Chianti Colli Senesi Riserva 2017 – Ficomontanino

 

Chianti Montalbano Riserva 2017:

Chianti Montalbano Riserva 2017 – Tenuta Cantagallo e Le Farnete

Chianti Montalbano Riserva Il Fondatore 2017 – Tenuta Cantagallo e Le Farnete

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Dall’assaggio alla cieca la classifica dei 10 migliori panettoni di Roma secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia