Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Le nostre impressioni sull’annata 2017 del Brunello presentata ieri alla commissione d’assaggio per la valutazione delle stelle

Vi avevamo parlato ieri della degustazione, organizzata dal Consorzio del Vino Brunello di Montalcino che si sarebbe svolta con la partecipazione dei tecnici del territorio (la stragrande maggioranza) e per la prima volta un piccolo gruppo di giornalisti, finalizzata a stabilire le stelle dell’ultima vendemmia, l’annata 2017 del Brunello di Montalcino.

Presso l’Hotel Brunello di Montalcino sono stati serviti alla cieca 44 vini.

Questa la scheda messa a disposizione dei degustatori:

 

Diciamo subito che per il sottoscritto il punteggio medio è 80,9 che corrisponde a tre stelle.

 

Detto questo non riusciamo a trovare una uniformità nella qualità dei vini presentati. Infatti anche se, sempre secondo il mio giudizio, sono ben 17 su 44 i vini che raggiungono le 5 stelle, ci sono 7 vini con 4 stelle, 8 con 3 stelle, 11 con due stelle, 1 con 1 stella.

Questo significa che ci sono dei Brunello di grande qualità che dimostrano come chi ha lavorato bene abbia un eccellente prodotto in un’annata difficile come la 2017, con struttura, eleganza e lunghezza gustativa, ma dimostrano anche che ci sono altri produttori che non sono riusciti a interpretare perfettamente l’annata.

 

Speriamo infine che tutti gli altri vini non inviati per la degustazione siano vicini al modello dei 17 Brunello che hanno trovato il nostro pieno consenso.

Rimaniamo in ogni caso con la curiosità di conoscere l’esito collettivo della degustazione che sarà svelato durante Benvenuto Brunello.

Intanto Buon Brunello a tutti!!!!

 

Scritto da

Giornalista enogastronomico, una laurea cum laude in Economia e Commercio all'Università La Sapienza di Roma, Responsabile per l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R.. Ha una storia che comprende collaborazioni con Guide di settore. Cito solo le ultime : Slow Wine (Responsabile per la Sardegna edizioni 2015 e 2016), I Vini de L'Espresso (vice-curatore e coordinatore nazionale edizioni 2017 e 2018), I Ristoranti d'Italia de L'Espresso (edizioni dalla 2010 alla 2018). Collabora con le testate: www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae. Ha scritto alcuni articoli sul quotidiano "Il Mattino" e su www.slowine.it. Ha una passione sfrenata per quel piccolo continente che prende il nome di "Sardegna", per le sue terre e per la sua gente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia