Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

I vini del Piemonte premiati dalla Guida Slow Wine 2020

Continuano le anticipazioni della Guida Slow Wine 2020. Dopo avervi parlato della Sicilia (link), della Lombardia (link), della Campania (link), della Puglia (link), del Trentino Alto Adige (link) e delle Marche (link) ecco i vini premiati del Piemonte:

VINO SLOW

Barbaresco Basarin 2016, Marco e Vittorio Adriano
Barbaresco Manzola 2015, Fiorenzo Nada
Barbaresco Montestefano 2015, Serafino Rivella
Barbaresco Roccalini 2016, Cascina Roccalini
Barbaresco Valeirano 2016, Ada Nada
Barolo 2015, Cascina Fontana
Barolo Bricco delle Viole 2015, 460 Casina Bric
Barolo Brunate 2015, Giuseppe Rinaldi
Barolo Cannubi 2015, Giacomo Fenocchio
Barolo del Comune di Serralunga d’Alba 2015, Ferdinando Principiano
Barolo Monvigliero 2015, Alessandria Fratelli
Barolo Ravera 2015, Réva
Barolo Rocche dell’Annunziata 2015, Trediberri
Barolo Sarmassa 2015, Giacomo Brezza & Figli
Boca Il Rosso delle Donne 2015, Cantine del Castello Conti
Carema Ris. 2015, Produttori Nebbiolo di Carema
Colli Tortonesi Timorasso 2017, Oltretorrente
Colli Tortonesi Timorasso Derthona 2017, La Colombera
Colli Tortonesi Timorasso Filari di Timorasso 2017, Luigi Boveri
Colline Novaresi Abate di Cluny 2011, Antichi Vigneti di Cantalupo
Derthona Costa del Vento 2017, Vigneti Massa
Dogliani Papà Celso 2018 ,Marziano Abbona
Dogliani San Luigi 2018, Pecchenino
Dogliani Sup. Maioli 2017, Anna Maria Abbona
Dogliani Sup. Pirochetta Vecchie Vigne 2017, Cascina Corte
Dogliani Sup. San Fereolo 2017, San Fereolo
Dolcetto d’Alba Piano delli Perdoni 2017, Mossio Fratelli
Erbaluce di Caluso Le Chiusure 2017, Benito Favaro
Gavi Vigna della Rovere Verde Ris. 2017, La Mesma
Grignolino d’Asti 2018, Luigi Spertino
La Rina 2018, Iuli
Langhe Freisa 2017, 499
Langhe Freisa Bonina 2018, Paitin
Langhe Pinot Nero 2017, Gian Luca Colombo – Segni di Langa
Langhe Rosso Dadelio 2017, Cascina San Lazzaro
Nizza 2017, Sette
Nizza Titòn 2016, L’Armangia
Ottavio 2018, Cascina Tavijn
Ovada Celso 2016, Cascina Boccaccio
Roero 2017, Valfaccenda
Roero Arneis 2017, Alberto Oggero
Roero Arneis Desaja 2016, Cascina Fornace
Roero Bric Valdiana 2016, Giovanni Almondo
Roero Mompissano Ris. 2016, Cascina Ca’ Rossa
Roero San Michele Ris. 2015, Marco Porello
Roero Trinità Ris. 2015, Malvirà

 

GRANDE VINO

Alta Langa Brut Totocorde 2014, Bava
Barbaresco Albesani Santo Stefano 2016, Castello di Neive
Barbaresco Asili 2016, Bricco Rocche – Bricco Asili
Barbaresco Asili Ris. 2014, Bruno Giacosa
Barbaresco Crichët Pajé 2011, Roagna
Barbaresco Currà 2015, Bruno Rocca
Barbaresco Fausoni 2016, Sottimano
Barbaresco Gallina 2015, Piero Busso
Barbaresco Martinenga 2016, Marchesi di Grésy
Barbaresco Montestefano Ris. 2014, Produttori del Barbaresco
Barbaresco Ovello 2015, Cantina del Pino
Barbaresco Ovello Vigna Loreto 2016, Albino Rocca
Barbaresco Rombone 2016, Vigneti Luigi Oddero e Figli
Barbaresco Sorì San Lorenzo 2016, Gaja
Barolo 2015, Bartolo Mascarello
Barolo Aeroplanservaj 2015, Domenico Clerico
Barolo Bric dël Fiasc 2015, Paolo Scavino
Barolo Bricco Fiasco 2015, Azelia
Barolo Cannubi 2014, Borgogno & Figli
Barolo Cerretta 2015, Brandini
Barolo Coste di Rose 2015, G.D. Vajra
Barolo Ginestra 2015, Paolo Conterno
Barolo Ginestra Casa Matè 2015, Elio Grasso
Barolo Lazzarito 2015, Casa E. di Mirafiore
Barolo Lazzarito Ris. 2013, Ettore Germano
Barolo Monfortino Ris. 2013, Giacomo Conterno
Barolo Monvigliero 2015, G.B. Burlotto
Barolo Mosconi 2015, Armando Parusso
Barolo Mosconi 2015, E. Pira & Figli – Chiara Boschis
Barolo Mosconi Vigna Ped 2015, Conterno Fantino
Barolo Parafada 2015, Massolino
Barolo Ravera 2015, Elvio Cogno
Barolo Rocche di Castiglione 2015, Brovia
Barolo Sarmassa Vigna Merenda 2013, Scarzello
Barolo Serradenari 2015, Giulia Negri – Serradenari
Barolo Sottocastello di Novello 2015, Ca’ Viola
Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso 2015, Giovanni Rosso
Barolo Vignolo Ris. 2013, Cavallotto Tenuta Bricco Boschis
Barolo Villero Ris. 2012, Vietti
Boca 2015, Le Piane
Lessona 2014, Proprietà Sperino

 

VINO QUOTIDIANO

Barbera d’Alba Serra de’ Gatti 2018, Cascina Val del Prete
Barbera d’Asti Asinoi 2018, Carussin
Barbera d’Asti Bosco Donne 2018, Gianni Doglia
Barbera d’Asti Casascarpa 2016, Scarpa
Barbera d’Asti La Mora 2017, Laiolo Reginin
Barbera d’Asti Sanbastian 2017, Dacapo
Barbera d’Asti Tanguera 2017, Vada
Barbera d´Alba 2017, Filippo Gallino
Barbera del Monferrato 2017, Luigi Tacchino
Colli Tortonesi Barbera Campo La Ba’ 2017, Paolo Poggio
Colline Saluzzesi Rosso Ardy 2017, Cascina Melognis
Dogliani Sup. Vigna dei Prey 2017, Francesco Boschis
Dolcetto di Diano d’Alba Sorì della Rivolia 2018, Renzo Castella
Gavi 2018, Valditerra
Gavi del Comune di Gavi Lugarara 2018, La Giustiniana
Gavi del Comune di Tassarolo Spinola Senza Solfiti 2018, Castello di Tassarolo
Grignolino del Monferrato Casalese 2018, Tenuta Migliavacca
Grignolino del Monferrato Casalese Celio 2018, Marco Canato
Grignolino del Monferrato Casalese Poggeto 2017, La Casaccia
Moscato d’Asti Canelli 2018, La Morandina
Moscato d´Asti Canelli 2018, Villa Giada
Ovada Tre Passi Avanti 2016, Cascina Gentile
Roero Arneis 2018, Careglio

 

Le etichette premiate che vedete qui elencate potrete trovarle in degustazione a Montecatini Terme il 12 ottobre, per info cliccare qui.

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La ricetta della prelibata ciambella al mosto cotto

Cali di Zucchero

Il miele biologico dell'ape nera etnea

Gastronomia

La viticoltura eroica della Valtellina: l'azienda Gianatti Giorgio

Aziende

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia