Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Cocktail ispirati al cinema: drink OPTAI PER IL MARE (film “Borotalco”) di Davide Patta

Continuiamo il nostro viaggio tra i cocktail ispirati al cinema.

Stavolta vi parliamo del DRINK: OPTAI PER IL MARE (ispirato al film “Borotalco“, di Carlo Verdone, 1982)

BARMAN: Davide Patta, proprietario e bartender di Ruggine a Bologna

INGREDIENTI:

70 ml VII Hills Italian Dry Gin
10 ml Vermouth Oscar 967 Extradry
1 barspoon black brine – salamoia di olive Celline
2 dash celery bitter
1 dash olio EVO

 

Bicchiere: coppa


Garnish: olive (rigorosamente greche!)

PREPARAZIONE:
Mettere a raffreddare una coppa. In un mixing glass versare tutti gli ingredienti e abbondante ghiaccio. Mescolare con un barspoon fino al raggiungimento della temperatura e della diluizione desiderate e versare in coppa, servendo a parte una ciotola di olive, rigorosamente greche!


ISPIRAZIONE:

Caposaldo della commedia all’italiana,
Borotalco ha ispirato questo drink, dai molteplici richiami: la romanità di Carlo Verdone è esaltata dall’uso di VII Hills Italian Dry Gin, la voglia di incontrare Lucio Dalla da parte della splendida Eleonora Giorgi richiama Bologna, la città in cui vive e lavora il barmanager. Il mare e la scelta di navigarlo di Manuel Fantoni è richiamata dalla salinità della salamoia di oliva Cellina presente nella ricetta. Le olive servite in side, rigorosamente greche (!), vogliono essere un omaggio a Mario Brega – Augusto nella pellicola – oltre che un’imprescindibile presenza in una variante di un Cocktail Martini.

Scritto da

Giornalista enogastronomico, una laurea cum laude in Economia e Commercio all'Università La Sapienza di Roma, Responsabile per l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R.. Ha una storia che comprende collaborazioni con Guide di settore. Cito solo le ultime : Slow Wine (Responsabile per la Sardegna edizioni 2015 e 2016), I Vini de L'Espresso (vice-curatore e coordinatore nazionale edizioni 2017 e 2018), I Ristoranti d'Italia de L'Espresso (edizioni dalla 2010 alla 2018). Collabora con le testate: www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae. Ha scritto alcuni articoli sul quotidiano "Il Mattino" e su www.slowine.it. Ha una passione sfrenata per quel piccolo continente che prende il nome di "Sardegna", per le sue terre e per la sua gente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La ricetta della prelibata ciambella al mosto cotto

Cali di Zucchero

Il miele biologico dell'ape nera etnea

Gastronomia

La viticoltura eroica della Valtellina: l'azienda Gianatti Giorgio

Aziende

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia