Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Brunello 2013 vs 2012. A Roma vince la 2012

Vi avevamo anticipato della degustazione, organizzata da Antonio Di Spirito, Daniele Moroni ed il sottoscritto e riservata ad un gruppo di giornalisti e blogger, che si sarebbe svolta a Roma il 20 gennaio a Taverna Portuense (link).

Brunelli in degustazione

Come promesso vi aggiorniamo sui risultati.

Innanzitutto ringraziamo i partecipanti (in ordine alfabetico di cognome):

Antonio Di Spirito

Adele Elisabetta Granieri

Claudia Marinelli

Daniele Moroni

Gianmarco Nulli Gennari

Pasquale Pace

Giuseppe Picconi

Guido Ricciarelli

Stefano Ronconi

Gianni Travaglini

Paolo Valentini

Maurizio Valeriani

Carlo Zucchetti

 

 

I tredici esperti  presenti, con degustazione alla cieca, senza saperè nè l’annata nè l’azienda del vino assaggiato, hanno preferito (non all’unanimità) l’annata 2012 all’annata 2013 di Brunello di Montalcino.

Anche nell’ambito del vino della stessa azienda nella stragrande maggioranza dei casi vince il 2012 sul 2013.

È del tutto evidente che siamo in presenza di una visione parziale che dovrà trovare conferma nella manifestazione Benvenuto Brunello di scena a Montalcino il 16 e 17 febbraio prossimi.

Ma torniamo alla degustazione: 96 vini assaggiati, 50 del 2013 e 46 del 2012, inviati da 48 produttori.

Tra i tredici esperti, per due (uno di questi è il sottoscritto) vince la 2013 sulla 2012, per altri due c’è un sostanziale pareggio, mentre gli altri 9 prediligono l’annata 2012.

La 2013 appare in questo  momento un’annata che dà luogo a vini tesi e strutturati, di lettura non immediata, vini che secondo il panel sono ancora da aspettare.

Vi sveliamo  la classifica dei primi 30 vini preferiti dal panel di assaggio (secondo il punteggio medio):

1 Collemattoni Brunello di Montalcino 2012
2 Agostina Pieri Brunello di Montalcino 2012
3 Tassi – Franci Brunello di Montalcino 2012
4 Terre Nere Brunello di Montalcino 2012
5 Corte dei Venti Brunello di Montalcino 2012
6 Argiano Brunello di Montalcino 2013
7 Salvioni Brunello di Montalcino 2013
8 Tenuta di Sesta Brunello di Montalcino 2012
9 Tassi – Franci Brunello di Montalcino 2013
10 Stella di Campalto Rosso di Montalcino 2013
11 Salicutti Brunello di Montalcino – Piaggione 2012
12 Mastrojanni Brunello di Montalcino 2012
13 Caparzo Brunello di Montalcino-Vigna la Casa 2013
14 Matè Brunello di Montalcino 2012
15 Monaci Loriano Brunello di Montalcino 2013
16 Stella di Campalto Rosso di Montalcino 2012
17 Carpineto Brunello di Montalcino 2013
18 Collemattoni Brunello di Montalcino 2013
19 Caprili Brunello di Montalcino Riserva Ad Alberto 2012
20 Fuligni Brunello di Montalcino 2012
21 Pietroso Brunello di Montalcino 2012
22 Agostina Pieri Brunello di Montalcino 2013
23 Le Chiuse Brunello di Montalcino 2012
24 Fattoi Brunello di Montalcino 2012
25 Sesti Cast. Argiano Brunello di Montalcino 2012
26 Terre Nere Brunello di Montalcino 2013
27 Corte dei Venti Brunello di Montalcino 2013
28 Fattoi Brunello di Montalcino 2013
29 Castiglion del Bosco Brunello di Montalcino 2012
30 Tenuta di Sesta Brunello di Montalcino 2013

 

Come si vede nelle prime 5 posizioni ci sono tutti Brunello 2012 e complessivamente nelle prime 30 ci sono 17 Brunello 2013 e 13 Brunello 2012.

Ma vediamo all’interno del 2013 quali sono i 15 vini che hanno raggiunto il maggior punteggio:

 

1 Argiano Brunello di Montalcino 2013
2 Salvioni Brunello di Montalcino 2013
3 Tassi – Franci Brunello di Montalcino 2013
4 Stella di Campalto Rosso di Montalcino 2013
5 Caparzo Brunello di Montalcino-Vigna la Casa 2013
6 Monaci Loriano Brunello di Montalcino 2013
7 Carpineto Brunello di Montalcino 2013
8 Collemattoni Brunello di Montalcino 2013
9 Agostina Pieri Brunello di Montalcino 2013
10 Terre Nere Brunello di Montalcino 2013
11 Corte dei Venti Brunello di Montalcino 2013
12 Fattoi Brunello di Montalcino 2013
13 Tenuta di Sesta Brunello di Montalcino 2013
14 Sesti Cast. Argiano Brunello di Montalcino 2013
15 Matè Brunello di Montalcino 2013

 

Per quanto riguarda invece la 2012 questi sono i migliori 15:

1 Collemattoni Brunello di Montalcino 2012
2 Agostina Pieri Brunello di Montalcino 2012
3 Tassi – Franci Brunello di Montalcino 2012
4 Terre Nere Brunello di Montalcino 2012
5 Corte dei Venti Brunello di Montalcino 2012
6 Tenuta di Sesta Brunello di Montalcino 2012
7 Salicutti Brunello di Montalcino – Piaggione 2012
8 Mastrojanni Brunello di Montalcino 2012
9 Matè Brunello di Montalcino 2012
10 Stella di Campalto Rosso di Montalcino 2012
11 Caprili Brunello di Montalcino Riserva Ad Alberto 2012
12 Fuligni Brunello di Montalcino 2012
13 Pietroso Brunello di Montalcino 2012
14 Le Chiuse Brunello di Montalcino 2012
15 Fattoi Brunello di Montalcino 2012

 

Dato che faccio parte della esigua minoranza (solo due persone) che ha preferito la 2013 alla 2012 mi concedo il privilegio di esporvi la mia personale classifica dei primi 41 vini (ci sono diversi vini con lo stesso punteggio e quindi a parimerito sulla fascia di classifica, come è ovvio che sia per un punteggio individuale):

1 Caprili Brunello di Montalcino Riserva Ad Alberto 2012
1 Corte dei Venti Brunello di Montalcino 2013
1 Col d’Orcia Nastagio 2012
4 Monaci Loriano Brunello di Montalcino 2013
4 Pietroso Brunello di Montalcino 2012
4 Sesti Cast. Argiano Brunello di Montalcino 2012
7 Agostina Pieri Brunello di Montalcino 2012
7 Argiano Brunello di Montalcino 2013
7 Salvioni Brunello di Montalcino 2013
7 Stella di Campalto Rosso di Montalcino 2013
7 Salicutti Brunello di Montalcino – Piaggione 2012
7 Fuligni Brunello di Montalcino 2012
7 Donatella Cinelli Colombini Brunello di Montalcino 2013
7 Ventolaio Brunello di Montalcino 2013
7 Tricerchi Brunello di Montalcino 2013
16 Tassi – Franci Brunello di Montalcino 2012
16 Terre Nere Brunello di Montalcino 2012
16 Tassi – Franci Brunello di Montalcino 2013
16 Mastrojanni Brunello di Montalcino 2012
16 Caparzo Brunello di Montalcino-Vigna la Casa 2013
16 Matè Brunello di Montalcino 2012
16 Tenuta di Sesta Brunello di Montalcino 2013
16 Pertinali Brunello di Montalcino 2012
16 Sesti Cast. Argiano Brunello di Montalcino 2013
16 Fattoria del Pino Brunello di Montalcino 2013
16 Pertinali Brunello di Montalcino 2013
16 Pian delle Querci Brunello di Montalcino 2012
16 Camigliano Brunello di Montalcino 2013
16 Lisini Brunello di Montalcino 2013
30 Collemattoni Brunello di Montalcino 2012
30 Tenuta di Sesta Brunello di Montalcino 2012
30 Agostina Pieri Brunello di Montalcino 2013
30 Le Chiuse Brunello di Montalcino 2012
30 Fattoi Brunello di Montalcino 2012
30 Terre Nere Brunello di Montalcino 2013
30 Pian delle Querci Brunello di Montalcino 2013
30 Salicutti Brunello di Montalcino – Piaggione 2013
30 Col d’Orcia Brunello di Montalcino 2013
30 La Gerla Brunello di Montalcino 2012
30 Tornesi Brunello di Montalcino 2012
30 Tenimenti Angelini-Val di Suga Brunello di Montalcino 2013

 

Buon Brunello a tutti!!!

 

 

 

 

 

 

Scritto da

Giornalista enogastronomico, una laurea cum laude in Economia e Commercio all'Università La Sapienza di Roma, Responsabile per l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R.. Ha una storia che comprende collaborazioni con Guide di settore. Cito solo le ultime : Slow Wine (Responsabile per la Sardegna edizioni 2015 e 2016), I Vini de L'Espresso (vice-curatore e coordinatore nazionale edizioni 2017 e 2018), I Ristoranti d'Italia de L'Espresso (edizioni dalla 2010 alla 2018). Collabora con le testate: www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae. Ha scritto alcuni articoli sul quotidiano "Il Mattino" e su www.slowine.it. Ha una passione sfrenata per quel piccolo continente che prende il nome di "Sardegna", per le sue terre e per la sua gente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

Il miele biologico dell'ape nera etnea

Gastronomia

La viticoltura eroica della Valtellina: l'azienda Gianatti Giorgio

Aziende

Ma è giusto pagare l'acqua del rubinetto al ristorante?

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia