Rimani in contatto con noi
[the_ad id="81458"]

ISCRIVITI

Comunicati Stampa

Buono…non lo conoscevo! A Roma giovedì 22 settembre l’importante appuntamento di Go Wine dedicato ai vitigni autoctoni italiani

Prende il via dalla Capitale il tour in 5 grandi città italiane,

da settembre a gennaio

Oltre 60 i vitigni complessivamente rappresentati da tutta Italia,
nel segno della biodiversità e della valorizzazione di tante cantine

Da settembre 2022 a gennaio 2023 la biodiversità del vigneto italiano fa tappa in cinque grandi città italiane, con il tour di Autoctono si nasce… promosso da Go Wine, associazione nazionale che promuove la cultura del vino e l’enoturismo.
Sono Roma, Torino, Genova, Bologna e Milano le città coinvolte, il primo appuntamento è in programma a Roma giovedì prossimo 22 settembre, presso l’Hotel Savoy di Via Ludovisi.
Buono…non lo conoscevo!” è il titolo della serata, che prende spunto da un’iniziativa che Go Wine riserva ai suoi soci e da un evento che a Roma si svolge, sempre in settembre, da 15 anni.
Buono…non lo conoscevo!”: un titolo che esprime in modo semplice e diretto la reazione di tanti
enoappassionati quando scoprono un vino, un vitigno e la sua storia, il lavoro di uomini e donne del vino fatto di intuizioni e ricerca.
Un evento – quello in programma giovedì 22 settembre – che è cresciuto nel tempo e che ora apre un tour che l’associazione Go Wine promuove in tante altre città italiane. Un tour ideato oltre 10 anni fa per comunicare la ricchezza e varietà del patrimonio viticolo italiano, attraverso una vasta selezione di vitigni da diverse regioni del Bel Paese; valorizzando anche gli autoctoni rari e da scoprire, spesso legati ad un solo o a pochissimi viticoltori.
Operatori del settore, giornalisti ed enoappassionati hanno così la possibilità di conoscere direttamente i produttori al banco d’assaggio, fra aziende storiche e realtà emergenti, per celebrare la cultura del vino italiano e il rapporto tra vino e territorio, tema caro alla community di Go Wine.
Sono oltre 50 i vitigni autoctoni complessivamente valorizzati nell’appuntamento di Roma, 40 le cantine complessivamente coinvolte fra banco d’assaggio e selezioni in Enoteca, provenienti da molte regioni italiane.
Ecco i protagonisti dell’evento di Roma, fra banco d’assaggio e selezioni in Enoteca.
Al banco d’assaggio

  • CANTINA SOCIALE DI QUISTELLO – Quistello (Mn)
    (Lambrusco Ruberti, Ancellotta)
    CAPUTO 1890 – Carinaro (Ce)
    (Asprinio d’Aversa, Aglianico)
    CARUSO E MININI – Marsala (Tp)
    (Catarratto, Grillo, Nero d’Avola, Perricone)
  • CITRA – Ortona (Ch)
    (Pecorino, Trebbiano, Montepulciano)
    FELLINE – Manduria (Ta)
    (Selezione di Primitivo)
    FIORINI – Terre Roveresche (Pu)
    (Biancame, Sangiovese)
    IL RONCAL – Cividale del Friuli (Ud)
    (Friulano, Ribolla, Schioppettino, Pignolo)
    L’OLIVELLA – Frascati (Rm)
    (Malvasia del Lazio, Cesanese)
    PODERI MORETTI – Monteu Roero (Cn)
    (Arneis, Nebbiolo)
    STEFANO ROSSOTTO – Cinzano (To)
    (Selezioni di Freisa)
    TENUTA PIANO DI RUSTANO – Castelraimondo (Mc)
    (Verdicchio di Matelica)
    TENUTA SANT’ANTONIO – Colognola ai Colli (Vr)
    (Garganega, Corvina)
    VICENTINI – Colognola ai Colli (Vr)
    (Garganega, Corvina)
    ZACCAGNINI – Bolognano (Pe)
    (Pecorino, Trebbiano, Montepulciano)
    Nella sezione enoteca i seguenti vini
    ALESSANDRO DI CAMPOREALE – Camporeale (Pa)
    Sicilia bianco Catarratto Benedè 2021
    Monreale Catarratto Vigna di Mandranova 2020
    Sicilia bianco Grillo Vigna di Mandranova 2021
    CANTINA DEL MANDROLISAI – Sorgono (Nu)
    Mandrolisai Rosso Kent’Annos 2021
    Mandrolisai Rosso Superiore Kent’Annos 2019
    Isola dei Nuraghi Igt Bovale Omphalos 2020
    CANTINA DI CESENA – Cesena (Fc)
    Romagna Albana Secco alba Nuova 2021
    Romagna Sangiovese Riserva Pergami 2019
    CANTINA PRODUTTORI BOLZANO – Bolzano
    Alto Adige Gewurztramines Kleinstein 2021
    Alto Adige Santa Maddalena Classico Moar 2021
    Alto Adige Lagrein Riserva Taber 2020
    CANTINE PAOLO LEO – San Donaci (Br)
    Valle d’Itria Igp Verdeca di Alture 2020
    Salento Igp Malvasia Nera Moramora 2021
    Primitivo di Manduria Passo del Cardinale 2021
  • CASCINA CASTLET – Costigliole d'Asti (At)
    Barbera d’Asti Superiore Litina 2019
    Barbera d’Asti Superiore Passum 2017
    Monferrato Rosso Uceline 2015
    CASCINA LANGAIROLO – Neive (Cn)
    Langhe Areis Adele 2021
    Vino Rosso Syrah 2018
    Lancghe Nebbiolo 2020
    CONSORZIO CLUB DEL BUTTAFUOCO STORICO – Canneto Pavese (PV)
    Buttafuoco I Vignaioli del Buttafuoco Storico 2017
    MARISA CUOMO – Furore (Sa)
    Costa d’Amalfi Furore Bianco Fiorduva 2020
    Costa d’Amalfi Ravello Rosso Riserva 2018
    Costa d’Amalfi Furore Rosso Riserva 2018
    CONTINI – Cabras (Or)
    Vernaccia di Oristano Flor 2018
    Tharros Igt Rosso I Giganti 2019
    Isola dei Nuraghi Bianco Igt Karmis 2021
    CASCINA GNOCCO – Mornico Losana (Pv)
    Metodo Classico Rosè Eos 2016 (da uve mornasca, 90 mesi sui lieviti)
    Provincia di Pavia Rosso Mornasca Orione 2016
    D’ANGELO – Rionero in Vulture (Pz)
    Basilicata Igt Rosato Villa dei Pini 2021
    Aglianico del Vulture Doc 2019
    FONTANAVECCHIA – Torrecuso (Bn
    Falanghina del Sannio 2021
    Sannio Fiano 2021
    Il FEUDUCCIO DI SANTA MARIA D’ORNI – Orsogna (Ch)
    Colline Teatine Igt Pecorino Feuduccio 2021
    Cerasuolo d’Abruzzo Feuduccio 2021
    Montepulciano d’Abruzzo Ursonia 2016
    I VIGNAI DEL CASAVECCHIA – Pontelatone (Ce)
    Terre del Volturno Igp Pallagrello bianco 2021
    Terre del Volturno Igp Pallagrello bianco macerato 23 settimane 2021
    Casavecchia di Pontelatone Prea 2018
    MAURO VINI – Dronero (Cn)
    Nebbiolo di Dronero Drôné 2020
    MONTECAPPONE – Jesi (An)
    Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Utopia 2018
    OPERA 02 – Castelvetro di Modena (Mo)
    Lambrusco Grasparossa Opera Pura 2022
    SCUBLA ROBERTO – Premariacco (Ud)
  • Colli Orientali del Friuli Malvasia Lo Speziale 2021
    Colli Orientali del Friuli Friulano 2021
    Colli Orientali del Friuli Refosco dal Peduncolo Rosso 2019
    STANIG – Prepotto (Ud)
    Colli Orientali del Friuli Ribolla Gialla 2021
    Colli Orientali del Friuli Friulano 2021
    Colli Orientali del Friuli Schioppettino 2019
    VILLA SIMONE – Monte Porzio Catone (Rm)
    Lazio Igt Malvasia 2020
    Frascati Superiore Vigna dei Preti 2021
    Lazio Igt Cesanese 2020
    VINI DI EMILIO BULFON – Pinzano al Tagliamento (Pn)
    Venezia Giulia Igp Ucelut Blanc di Rugel 2020
    Tre Venezia Igp Piculit Neri 2020
    Tre Venezie Igp Ucelot 2019

Programma, orari e modalità di prenotazione:
Come riferito, per garantire la sicurezza dei partecipanti gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione entro le ore 12 di giovedì 22 settembre scrivendo a stampa.eventi@gowinet.it. Per permettere a un numero maggiore di persone di accedere al banco di assaggio la degustazione verrà divisa in 3 turni a cui sarà obbligatorio attenersi.

Orari e turni di degustazione
Ore 16,00 -18,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali qualificati (giornalisti del settore enogastronomico, soggetti riconosciuti che operano in enoteche, ristoranti, wine bar: due persone per locale).
La richiesta di accredito avviene tramite mail. Go Wine verificherà e confermerà l’accredito per iscritto.
Ore 18,00-20,00: primo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.
Ore 20,00-22,00: secondo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.
Il costo della degustazione per il pubblico è di € 20,00 (€ 13,00 Soci Go Wine, rid. soci associazioni di settore € 16,00).
L’ingresso sarà gratuito per coloro che decidono di associarsi a Go Wine (benefit non valido per i soci familiari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2023. E’ possibile indicare già all’atto della prenotazione la volontà di associarsi.

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2021 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia