Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Comunicati Stampa

Sventata una frode ai danni di Tenuta San Guido, un traffico di false bottiglie di Sassicaia per un giro d’affari stimato di 400.000 euro al mese

Il primo pensiero va alle forze dell’ordine che hanno svolto un eccellente lavoro, un profondo senso di gratitudine per il servizio che tutti i giorni e in questa circostanza specifica, viene svolto dalle fiamme gialle e non solo nei confronti delle eccellenze del settore Agroalimentare Italiano.
La brillante operazione della guardia di finanza che lo scorso settembre ha smascherato un’organizzazione a delinquere e portato al sequestro di bottiglie di Sassicaia contraffatte destinate al mercato parallelo, è stata possibile anche grazie alla perfetta sintonia e alla collaborazione di tutti gli attori coinvolti.
Seppur la merce contraffatta è stata sequestrata, Tenuta San Guido raccomanda vivamente di rivolgersi sempre e solo a canali di vendita ufficiali, a rivenditori certificati, ai corretti e riconosciuti attori della nostra filiera, frutto della accurata selezione del partner commerciale di Tenuta San Guido che da anni segue con passione e serietà cantine tra le più rinomate al mondo.
La possibilità di identificare bottiglie falsificate è un’ulteriore conferma della massima attenzione e sensibilità a temi quali: i metodi di contraffazione, identificazione e garanzia della tracciabilità del prodotto, tutela del prodotto Agroalimentare, da sempre garantiti da Tenuta San Guido in stretta collaborazione con il distributore italiano.

Gruppo Meregalli

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia