Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

News

Rita Cocktail House a Palermo produce un cocktail in latta venduto in tutta Europa

Quando bere bene diventa più facile…un opificio nato nella città siciliana che vende cocktail in tutta Europa distribuiti in latte ricavate da materiali riciclati.
Negroni, Manhattan, Cosmopolitan…preparati e confezionati in scatolette di latta che si aprono alzando la linguetta così da essere consumati comodamente sul divano di casa.

La bella idea è di Alessio Ricchiari: rappresentante e distributore nel settore dell’abbigliamento che ha lanciato a Palermo il Rita Cocktail House il 31 ottobre 2019, pochi mesi prima dello scoppio della pandemia.
L’imprenditore palermitano è riuscito in poco tempo anche a creare un opificio del sud Italia, nella storica dimora di piazza Borsa.

Il locale, situato nel centro storico siciliano e sede negli anni ‘60 dello storico confettificio Veniero non è stato stravolto, anzi. Un unico bancone di 12 metri si affaccia sull’ingresso e mostra la Palermo dei primi del ‘900 attraverso materiali come il ferro, il marmo e l’ottone che, suggellandone la storicità, sono stati rivisitati in chiave moderna.
Il Rita Cocktail House è un omaggio alla madre dell’imprenditore: donna pragmatica e instancabile, ottima padrona di casa, ma anche ospite discreta, attenta e premurosa, brava cuoca e amante della tavola, punto di riferimento per i figli e tutti i loro giovani amici che, frequentandone la casa, trovavano un’isola felice nella quale rifugiarsi.
Tra aperture e chiusure in tempo di Covid Alessio Ricchiari ha pensato bene di vendere i cocktail in delle comode latte con apertura a strappo. Il Cosmopolitan, reso famoso da Sex and the City, il classico Negroni ma anche gli special come il Rita Martini (una variante del famosissimo Vesper Martini), il Mai Tai…in tutto una decina di cocktail da 90 millilitri con scadenza di diversi mesi. Sul packaging, etico e con un tocco vintage, sono presenti le istruzioni ma è anche indicato il bicchiere da utilizzare o le guarnizioni utili per decorare e gustare al meglio il proprio cocktail. Soluzioni a bassissimo impatto ambientale che vanno dalla selezione di bicchieri realizzati con vetro privo di piombo, alla scelta di cannucce di cristallo, carta o acciaio. Dalle preparazioni homemade, all’utilizzo quasi esclusivo di materiali riciclati o riciclabili come il packaging, realizzato con carta e alluminio riciclati.
“È l’unica latta in Europa, e forse nel mondo, nella quale vengono miscelati e venduti i cocktail da consumare a casa senza perdere qualità. Prodotta interamente da materiali riciclati, è una cosa diversa dalla lattina – dice Alessio Ricchiari – ed è figlia di un impegno verso l’ambiente. Contiene miscelati di alto profilo e stiamo lavorando ad una campagna di sensibilizzazione per il riciclo delle latte che possono essere riutilizzate come portamatite, portaspazzolino ma possono anche ospitare delle piantine e per questo regaleremo anche dei semi da piantare”.
In omaggio a Rita e alla sua devozione per la Santa dei miracoli impossibili, il pittore Igor Scalisi Palminteri ha realizzato l’opera “Santa Rita”, un murales che troneggia al fianco della bottiglieria e che raffigura il volto di Monique, una donna ivoriana di 42 anni, che come Margherita Lotti – beatificata e poi santificata come Santa Rita – ha lottato con grande dignità amore e altruismo contro le avversità della vita.


Lo staff, oltre a Ricchiari e alla socia Barbara Franzzutti, comprende la manager Martina Gennaro, il bartender Nicola Loiacono, e Robin, factotum e punto di riferimento del Rita Cocktail House.
Rita Cocktail House
Via Malta, 25 – Palermo
T. 091 7654546
www.ritacocktailhouse.com

avatar
Scritto da

Nato in Toscana e cresciuto in Sicilia, dove vivo. Ho iniziato a scrivere quasi per caso, poi anche qualche libro sul rapporto tra mafie e chiesa. Promuovo il Turismo Esperienziale in Sicilia e mi occupo di comunicazione digitale. Scrivo di vino, di cibo e delle cose belle che mi circondano

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica dei migliori 20 Panettoni d’Italia del 2020 secondo Vinodabere

News

NELLA CLASSIFICA DEI 10 CAFFÈ PIU’ COSTOSI AL MONDO 4 DERIVANO DALLA MASTICAZIONE DEGLI ANIMALI

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia