Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

cocktail ispirati al cinema

DRINK: JOHN DILLINGER (ispirato al film ” Nemico Pubblico – Public Enemies”, di Michael Mann, 2009) di Joe Marzovilla

Continuiamo il nostro viaggio tra i cocktail ispirati al cinema.

Stavolta vi parliamo del DRINK: JOHN DILLINGER (ispirato al film “ Nemico Pubblico – Public Enemies” , di Michael Mann, 2009)

BARMAN: Joe Marzovilla, proprietario e bartender del ParlaPiano Buvette di Mola di Bari (BA)

 

INGREDIENTI:

2 dash di tintura di Jefferson
2,5 cl Bourbon James E. Pepper 1776
0,5 cl sciroppo di zucchero
8 cl di Champagne
vaporizzazione di Cachaca Ypioca

Bicchiere: coppa Champagne o coppa Nick&Nora

PREPARAZIONE:
Con la tecnica dello Stir&Strain, versare in un mixing glass, la tintura di Jefferson, il Bourbon James E. Pepper 1776 e lo sciroppo di zucchero semplice. Mescolare il tutto e versarlo in una coppa Champagne o in una coppa Nick&Nora precedentemente raffreddata. Aggiungere lo Champagne e vaporizzare sul cocktail la Cachaca Ypioca.

ISPIRAZIONE:
John Dillinger, tra i più grandi rapinatori di banche di tutti i tempi, autorevole come un vero capitano…Jefferson,  ma anche passionale amante di Billie Frechette, in grado di tirar fuori la propria parte più dolce, come lo zucchero. Beveva Bourbon americano e Champagne, come ogni vero gentiluomo che ha vissuto nella prima metà del Novecento durante la Grande Depressione e aveva un sogno di “fine carriera”: trasferirsi con la sua amata in Brasile e godersi la vita tra sole, spiagge e denaro. Purtroppo il sogno fu “vaporizzato” – proprio come la Cachaca brasiliana  vaporizzata sul cocktail –  dalla sua prematura morte, durante l’operazione che avrebbe dovuto portare al suo arresto.

 

Scritto da

Giornalista enogastronomico, una laurea cum laude in Economia e Commercio all'Università La Sapienza di Roma, Responsabile per l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R.. Ha una storia che comprende collaborazioni con Guide di settore. Cito solo le ultime : Slow Wine (Responsabile per la Sardegna edizioni 2015 e 2016), I Vini de L'Espresso (vice-curatore e coordinatore nazionale edizioni 2017 e 2018), I Ristoranti d'Italia de L'Espresso (edizioni dalla 2010 alla 2018). Collabora con le testate: www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae. Ha scritto alcuni articoli sul quotidiano "Il Mattino" e su www.slowine.it. Ha una passione sfrenata per quel piccolo continente che prende il nome di "Sardegna", per le sue terre e per la sua gente.

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Dall’assaggio alla cieca la classifica dei 10 migliori panettoni di Roma secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia