Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Comunicati Stampa

Aperte le iscrizioni dei vini al Concorso Mondiale di Bruxelles che si svolgerà nella Repubblica Ceca dal 1 al 3 maggio 2020

La città di Brno, nella Repubblica Ceca, accoglierà la 27ª edizione del Concours Mondial de Bruxelles. Le sessioni di degustazione si svolgeranno dal 1°al 3 maggio 2020 presso il centro fieristico di Brno, uno dei più grandi d’Europa.

La città troneggia nel cuore della Moravia del Sud, la più importante regione viticola del paese. Radicata nelle tradizioni, la regione offre paesaggi d’altri tempi.

Il Concours Mondial de Bruxelles ha festeggiato, in maggio 2014, 20 anni di vita. Venti anni di evoluzioni, scoperte e ricerche minuziose di vini di qualità, in giro per il mondo. Il Concours Mondial de Bruxelles ha come primaria ambizione di offrire ai consumatori una garanzia: distinguere vini d’ineccepibile qualità, veri e propri piaceri di consumo e di degustazione provenienti dai 4 angoli del mondo, per tutte le gamme di prezzo.

Questi venti anni di esperienza hanno permesso al concorso di diventare un importante riferimento tra le competizioni enologiche internazionali. Il Belgio può essere fiero di organizzare quest’incontro unico nel suo genere, conosciuto e riconosciuto dai professionali e dai consumatori del mondo intero.

La giuria Concours Mondial de Bruxelles si compone di degustatori provenienti da tutte le regioni del mondo, tra cui Buyer e negozianti internazionali, ingegnieri-enologi,giornalisti, scrittori e critici specializzati, ricercatori e rappresentanti di istituzioni professionali. Nel 2015 era composta da 300 degustatori internazionali di 50 nazionalità, una diversità che contribuisce al carattere unico dell’evento e a una  maggiore obiettività dei risultati.

L’organizzazione assicura loro condizioni di degustazione ottimali. La grande diversità dei prodotti  rendono difficile la valutazione sensoriale del vino. Per questo motivo il numero di campioni degustati durante ogni sessione è volutamente limitato a 50.

Concours Mondial de Bruxelles accorda, inoltre, una grande importanza alla formazione dei suoi degustatori.

Sempre con un scopo di imparzialità e rigore, dal 2004 gli organizzatori hanno avviato una collaborazione con un team di ricercatori dell’Istituto di Statistica dell’Università Cattolica di Lovanio per l’elaborazione dei risultati e lo studio del profilo di ogni degustatore.

L’organizzazione investe generosamente nel controllo dei campioni che hanno ottenuto un riconoscimento. I vini premiati al Concours Mondial de Bruxelles vengono, infatti, sottoposti regolarmente a ulteriori analisi. Tali controlli vengono svolti per garantire la piena soddisfazione del consumatore grazie al label di qualità « Concours Mondial de Bruxelles».

Sono già aperte le iscrizioni dei vini al Concorso (data ultima per l’iscrizione: 28 febbraio 2020): https://concoursmondial.com/it/iscrizioni/#inscription,

avatar
Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La Classifica dei migliori Cannonau della Piccola Guida della Sardegna di Vinodabere – Seconda Edizione (assaggi effettuati nel 2019)

News

Dall’assaggio alla cieca la classifica dei 10 migliori panettoni di Roma secondo Vinodabere

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia