Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Degustazione

Le Marche e la Mosella si gemellano nel … vino

terroirmarche Dal 20 al 22 Maggio 2016 presso il Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno avrà luogo la seconda edizione di Terroir Marche, la fiera di vini e vignaioli biologici di questa regione.

Novità di questa seconda edizione è il gemellaggio con i vignaioli biologici della Mosella patria del Riesling, infatti si è cercata una collaborazione internazionale con l’associazione Ecovin Mosel, che durante i giorni della fiera porterà nella città picena alcuni vignaioli biologici del territorio della Mosella.

Il gemellaggio, stretto nel 1958, dalla città di Ascoli con quella di Treviri, una delle città più antiche della Germania e luogo di nascita di Sant’Emidio, patrono della città picena, ha dato lo spunto per questo evento.

Sulla base di questo legame – spiega il presidente di Terroir Marche Federico Pignatinelle scorse settimane siamo stati nella regione della Mosella mettendo a punto un programma di laboratori e degustazioni che proporremo durante la manifestazione. Non si tratterà di un’iniziativa isolata: ogni anno la fiera sarà l’occasione per confrontare i nostri vini con quelli di un altro. 

La possibilità di degustare i Riesling e le produzioni tipiche del territorio della Mosella, accanto a Verdicchio, Pecorino, Passerina, Montepulciano e gli altri vini autoctoni del territorio marchigiano è un occasione unica, ma la manifestazione ha in serbo altre sorprese che verranno comunicate di volta in volta sul loro sito ufficiale: www.terroirmarche.com.

Daniele Moroni

avatar
Scritto da

Ha fondato Vinodabere nel 2014. Laureato in Economia e Commercio specializzazione mercati finanziari, si è dedicato negli ultimi dieci anni anima e corpo al mondo del vino. Assaggiatore internazionale di caffè ha partecipato a diversi corsi di analisi sensoriale del miele, vanta diverse esperienze nell'ambito enologico quali la collaborazione con la guida "I vini d'Italia" de l'Espresso (edizioni 2017 e 2018), e la collaborazione con la guida Slow Wine (edizioni 2015 e 2016).

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica dei migliori 10 Panettoni d’Italia del 2019 secondo Vinodabere

News

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

La ricetta della prelibata ciambella al mosto cotto

Cali di Zucchero

Il miele biologico dell'ape nera etnea

Gastronomia

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia