Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Abruzzo

Fattoria LA VALENTINA incontra SETTEMBRINI

i vini della Valentina

La Valentina nota azienda vinicola abruzzese continua a confrontarsi con operatori del settore , comunicando la propria filosofia che rappresenta un modo di vivere dell’intera regione.
Il concetto di vino come elemento di gioia attorno al quale gli uomini e le donne trovano un momento di svago e di pace in un mondo cosi frenetico è il fondamento di questa cantina.
L’evento creato il 21 Maggio 2015 presso il ristorante Settembrini a Roma è stato la fotograzia di questo modo di intendere la vita.

Sabatino di Properzio

La vulcanica Claudia Bondi ha sorretto il patron della cantina Sabatino di Properzio in questa missione che vede i fortunati partecipanti,  felici di esser folgorati da un lampo di allegria e gioia che un buon vino abbinato ad ad una ottima cucina può trasmettere a ciascuno di noi.
Cosi il Pecorino colline pescaresi IGT 2014il Cerasuolo d’Abruzzo superiore 2014 SPELT, uscito da pochissimi giorni e presentato in questa occasione in anteprima assoluta, e il Montepulciano d’Abruzzo riserva SPELT 2011, hanno contribuito a rendere spensierato un ottimo pranzo.
Una nota deve esser fatta per il Cerasuolo SPELT 2011, dove note di rosa e melograno , ben si fondevano ad una bella mineratità,  e per il Montepulciano riserva SPELT 2011 , vino ancor giovane che fa intravedere ottime prospettive future, i profumi di ribes, liquirizia , chiodi di garofano e grafite fanno da apripista ad un vino elegante al palato ma anche di notevole potenza  anche se non ancora pienamente espressa.
Daniele Moroni

foto di Claudio Bonifazi
lavalentina@fattorialavalentina.it   

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

Scritto da

Ha fondato Vinodabere nel 2014. Laureato in Economia e Commercio specializzazione mercati finanziari, si è dedicato negli ultimi dieci anni anima e corpo al mondo del vino. Assaggiatore internazionale di caffè ha partecipato a diversi corsi di analisi sensoriale del miele, vanta diverse esperienze nell'ambito enologico quali la collaborazione con la guida "I vini d'Italia" de l'Espresso (edizioni 2017 e 2018), e la collaborazione con la guida Slow Wine (edizioni 2015 e 2016).

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica degli 8 migliori panettoni d'Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

Il miele biologico dell'ape nera etnea

Gastronomia

La viticoltura eroica della Valtellina: l'azienda Gianatti Giorgio

Aziende

Ma è giusto pagare l'acqua del rubinetto al ristorante?

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia