Rimani in contatto con noi

ISCRIVITI

Eventi

AL WINE & DINE FESTIVAL DI SHANGHAI L’ITALIA SARA' RAPPRESENTATA DA VINITALY


i padiglioni del Vinitaly 2015

La prima edizione dello Shanghai Wine&Dine Festival che si svolgerà  dal 18 al 20 settembre 2015 che punta a diventare l’evento enogastronomico di riferimento in Oriente e vede la partecipazione  di Italia, Francia, Spagna, Stati Uniti d’America, Australia, Cile e Argentina.
A rappresentare l’Italia sarà  Vinitaly, il più importante salone internazionale organizzato da Veronafiere dedicato al vino e ai distillati, 
E’ stato scelto come capofila del padiglione che ospiterà i prodotti italiani, grazie all’efficace lavoro svolto in questi anni attraverso le iniziative di Vinitaly International.
L’obiettivo italiano resta la conquista dei consumatori cinesi, grazie a degustazioni delle migliori etichette tricolori, accompagnate dai piatti dei più famosi cuochi italiani di Shanghai e offerte dalle più note realtà del food & beverage made in Italy presenti in Cina.

console generale italiano a ShanghaiStefano Beltrame


Il console generale italiano a ShanghaiStefano Beltrame, presente alla conferenza stampa svoltasi il 3 Luglio a Shanghai  dove è stato ufficializzato il ruolo di Vinitaly a qesta manifestazione,   insieme alla managing director di Vinitaly InternationalStevie Kim, ha ricordato ancora una volta «l’importanza di agire insieme, per realizzare davvero quell’auspicato sistema-Italia che possa trasformarsi in business concreto per le aziende vitivinicole italiane nel mercato più ostico e promettente del mondo, quale è quello Cinese». 

Le aspettative su questo nuovo appuntamento sono quindi molto alte, come ha spiegato Yang Wei Zhongeditore in capo dello Shanghai Morning Post: «Shanghai è da sempre aperta agli stili di vita occidentali e in questi due anni sta vedendo crescere sempre più i consumatori di vino. Da questo punto di vista è una metropoli che è punto di riferimento per tutta la nazione e da cui passano le nuove tendenze del consumatore cinese».

Daniele Moroni

avatar
Scritto da

Ha fondato Vinodabere nel 2014. Laureato in Economia e Commercio specializzazione mercati finanziari, si è dedicato negli ultimi dieci anni anima e corpo al mondo del vino. Assaggiatore internazionale di caffè ha partecipato a diversi corsi di analisi sensoriale del miele, vanta diverse esperienze nell'ambito enologico quali la collaborazione con la guida "I vini d'Italia" de l'Espresso (edizioni 2017 e 2018), e la collaborazione con la guida Slow Wine (edizioni 2015 e 2016).

Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia

COMMENTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La classifica degli 8 migliori panettoni d’Italia del 2018 secondo Vinodabere

News

Il miele biologico dell'ape nera etnea

Gastronomia

La viticoltura eroica della Valtellina: l'azienda Gianatti Giorgio

Aziende

Ma è giusto pagare l'acqua del rubinetto al ristorante?

News

Connect
Iscriviti alla Newsletter

Aggiornamenti continui sul mondo dell'enogastronomia